rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità

"Scuola di legalità", il Comune mette in palio tremila euro

Il bando è rivolto agli istituti scolastici secondari di primo grado di Modena: ecco come partecipare

“Scuola di legalità” è il bando del Comune di Modena rivolto agli istituti scolastici secondari di primo grado di Modena che possono presentare i propri progetti fino al 30 ottobre. L’obiettivo è invitare gli studenti a formulare proposte creative e originali per promuovere la cultura della legalità e la cittadinanza attiva.

Il bando, curato dall’Ufficio Legalità e sicurezze del Comune, premia le migliori proposte di progetti che riguardino evasione fiscale, corruzione, sfruttamento del mondo del lavoro, reati ambientali, gioco d’azzardo patologico, cyberbullismo e violenza sui social. L’attività progettuale potrà sfociare nell’elaborazione di un testo (con un massimo di 2.000 caratteri); in fotografie, disegni, manifesti o altre arti grafiche; in elaborati multimediali.

Le proposte potranno essere presentate anche il 21 marzo 2023, in occasione della Giornata e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Le attività dovranno concludersi entro la fine dell’anno scolastico in corso.

Le proposte migliori saranno premiate con un contributo massimo di 3.000 euro assegnati alla scuola di appartenenza per realizzare il progetto o per acquistare attrezzature informatiche e materiale didattico. Complessivamente, il bando “Scuola di legalità” mette a disposizione la somma di 20 mila euro, finanziati attraverso il Fondo nazionale che consente agli enti locali i cui amministratori abbiano ricevuto minacce e intimidazioni di attuare iniziative per la promozione della legalità e adottare misure di ristoro del patrimonio dell’ente o in favore degli amministratori minacciati.

Il bando rivolto alle scuole è parte delle numerose azioni per la promozione della legalità e della cittadinanza attiva e responsabile attuate dall’amministrazione comunale di Modena, tra le quali il bando che sostiene i progetti presentati dalle associazioni del territorio, che nell’edizione 2022 ha finanziato otto progetti, e il Premio di studio Legalità e territorio rivolto agli studenti universitari al quale si può partecipare fino al 15 ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scuola di legalità", il Comune mette in palio tremila euro

ModenaToday è in caricamento