rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità Fiorano Modenese

Scuola Guidotti di Fiorano premiata per il componimento poetico sul ‘Riciclando per il mondo’

La 4C vince il primo premio Ambaraba’ Ricicloclo’ con un componimento poetico sul tema ‘Riciclando per il mondo’, mentre altri alunni saranno sul palco dell’Astoria sabato 4 giugno

La classe 4C della scuola primaria Luisa Guidotti ha partecipato al progetto educativo Ambarabà Ricicloclò e ha vinto il premio per il migliore limerick (una forma di componimento poetico) sul tema ‘Riciclando per il mondo’.

Si tratta di un progetto nazionale di educazione ambientale promosso da RICREA, il Consorzio Nazionale senza scopo di lucro per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Acciaio, che fa parte del sistema CONAI. E’ patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica e realizzato in collaborazione con la rivista Andersen.

Il progetto quest’anno ha invitato i bambini delle primarie a comporre dei limerick, componimenti poetici in rima AABBA (molto amati anche da Rodari), menzionando nei loro lavori gli imballaggi in acciaio e il riciclo insieme a un luogo geografico, vicino o lontano, importante o sconosciuto, esotico o parte del proprio vissuto.

Le classi quarte della scuola primaria Luisa Guidotti insieme alle quarte dell’Istituto Comprensivo Francesca Bursi, avevano scelto di trattare quest’anno, come argomento di Educazione Civica, l’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 che promuove la gestione e l'uso efficiente delle risorse naturali, oltre alla riduzione della produzione di rifiuti e il dimezzamento dello spreco pro capite globale di rifiuti alimentari. Quindi hanno deciso di partecipare al progetto Ambarabà Ricicloclò

"Sono ormai due anni che i temi dell'Agenda 2030 interessano diverse progettualità del nostro Istituto, a partire dall'infanzia fino ad arrivare alla scuola secondaria di primo grado. Ricevere questo importante riconoscimento  ci rende orgogliosi come comunità scolastica – sottolinea la dirigente scolastica Ilaria Leonardi - Crediamo fermamente che la scuola abbia un ruolo fondamentale nell'educazione dei futuri cittadini del mondo".

Il progetto è stato curato dalla maestra Michela Giorgi che spiega: "Le classi quarte si sono concentrate sul tema del riciclo e la proposta del Consorzio RICREA e della rivista Andersen di raccontare il riciclo degli imballaggi in acciaio attraverso dei versi in rima ha catturato l’interesse della classe. I bambini della 4C si sono così dedicati alla composizione di divertenti limerick che raccontassero in modo insolito e originale l’infinita capacità di rigenerarsi dei prodotti in acciaio." 

Questo è il limerick vincitore del concorso.

Una maestra di Rubiera

ripeteva in lingua straniera

“You must definitely realize

how recycling steel is wise!”

e lo scriveva sulla sua riciclata ringhiera

Ma le soddisfazioni per gli alunni della scuola primaria Guidotti non sono finite qui, sabato 4 giugno, alle 16.30, alcuni di loro saliranno sul palco del teatro Astoria per mettere in scena ‘Una vita per gli altri. La missione di Luisa’, esisto scenico di un laboratorio teatrale, (finanziato da un PON), condotto da Marco Marzaioli e Catia Gallotta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Guidotti di Fiorano premiata per il componimento poetico sul ‘Riciclando per il mondo’

ModenaToday è in caricamento