Scuole della Provincia: in corso i lavori di adeguamento alle norme anti Covid

Abbattere le tramezze per ottenere aule più spaziose, miglioramento dei sistemi di aerazione e non solo, il tutto per adeguare gli istituti della provincia di Modena alle nuove norme di sicurezza e distanziamento anti contagio

A Sassuolo sono in corso gli interventi della Provincia per adeguare gli edifici scolastici superiori e ricavare così nuovi spazi , in vista del prossimo anno scolastico.

Gli interventi, richiesti dei dirigenti scolastici che dovranno definire le modalità di svolgimento delle attività didattiche, rispondono all'esigenza di rispettare i protocolli di sicurezza sanitaria anti Covid-19, in particolare le nuove regole sul distanziamento, sull'entrata e l'uscita dalla scuola, sull'areazione dei locali e sulle norme igieniche.

Le opere sono state finanziate da un fondo del Governo che ha assegnato alla Provincia di Modena risorse per circa un milione e 650 mila euro, ai quali si sono aggiunti 200 mila euro messi a disposizione dall'ente, per una disponibilità complessiva di un milione e 850 mila euro.

Gli istituti interessati

All'istituto Morante sono già stati realizzati, nei giorni scorsi, i lavori di abbattimento di tramezze per allargare aule esistenti da destinare alle classi più numerose, mentre nei prossimi giorni è previsto un intervento, che ha un costo di 80 mila euro,  sulla palestra per consentire lo svolgimento di attività didattiche anche grazie a un trattamento fonoassorbente.

All'istituto Baggi sono in corso i lavori di sostituzione di tutti gli infissi per garantire un maggiore confort e consentire una migliore areazione delle aule, secondo le prescrizioni anti Covid-19; questo intervento ha un costo di 450 mila euro; nei giorni scorsi sempre al Baggi è terminato un intervento sulla rete fognaria e la demolizione di tramezze per allargare aule esistenti ed è previsto nelle prossime settimane l'adeguamento dell'impianto antincendio.

Per quanto riguarda il liceo Formiggini, la Provincia, sempre per garantire spazi adeguati,  per il prossimo anno scolastico ha confermato l'affitto di una palazzina nella parrocchia di S.Giovanni Neuman e ulteriori spazi in via  S.Francesco a servizio dell'istituto Morante.

In questi ultimi anni la popolazione scolastica superiore di Sassuolo è in costante crescita, arrivando a oltre 4.500 iscritti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi proseguiranno sulla base delle ricognizioni, tuttora in corso in tutti gli istituti superiori di Sassuolo, in collaborazione con i dirigenti scolastici, per individuare, quando necessario, tutte le soluzioni per migliorare l'offerta di spazi il prossimo anno scolastico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento