Medolla, riattivato il semaforo ciclopedonale in via Roma

Dal 10 agosto torna il semaforo a tutela di ciclisti e pedoni. Finanziata anche la ciclabile su via Romana-San Matteo 

A partire da lunedì 10 agosto, su via Roma a Medolla verrà riattivato il semaforo all’incrocio con via San Matteo. Il semaforo, spento da prima del terremoto, sarà in funzione tutti i giorni dalle 7 del mattino fino alle 23 (il resto del tempo risulterà lampeggiante) e contribuirà a ridurre la velocità degli autoveicoli in transito, mezzi pesanti compresi.

Sono invece già funzionanti i due pannelli luminosi, parte della stesso intervento di riqualificazione, che ai due ingressi del centro, sempre su via Roma, rilevano la velocità e avvisano i conducenti delle autovetture in caso di superamento del limite. Con il semaforo tornano in funzione anche gli attraversamenti pedonali dell’incrocio, che funzioneranno solo a chiamata, dotati di segnale sonoro, display per indicare i secondi rimanenti per l’attraversamento, liberati da ogni tipo di barriera architettonica, e dunque fruibili anche da disabili e persone a mobilità ridotta. I tempi di attesa per i conducenti provenienti da via San Matteo verranno minimizzati da un dispositivo inserito nel manto stradale e capace di rilevare la presenza di autovetture.

Sempre a tutela di pedoni e ciclisti, il Comune di Medolla ha poi stanziato, durante l’ultima seduta del Consiglio comunale, circa 130mila euro per il secondo stralcio della realizzazione della pista ciclopedonale di via Romana, cofinanziata dalla Regione Emilia-Romagna per 100mila euro. Dopo i 200mila euro per il primo stralcio interamente finanziati dal Comune, il secondo stralcio prevede anche un collegamento con il centro, consentendo così di circolare in sicurezza passando per via San Matteo e arrivando proprio all’incrocio con semaforo su via Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Medolla aumenta ulteriormente la propria rete ciclabile, che unitamente alla consistente presenza di linee Piedibus ha permesso nei giorni scorsi la riconferma con tre bikesmile di “ComuneCiclabile 2020”, riconoscimento rilasciato a un totale di 136 Comuni italiani, tra cui quelli dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB), che promuove l’istituzione di “Zone 30” come soluzione ideale per la moderazione del traffico. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento