rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità

Sensori elettrochimici per classificare rapidamente la cannabis, premiata una tesi Unimore

Premio di laurea al dottorando Unimore Alessandro Monari: un lavoro molto utile nell'ambito della distiznione tra cannabis light e sostanza stupefacente

Doppio riconoscimento per il Dottor Alessandro Monari, laureato Unimore e oggi dottorando, che nel corso del ventinovesimo congresso della divisione Chimica analitica SCI si è aggiudicato il premio per la migliore tesi di laurea e per la miglior presentazione poster

Lo sviluppo di un metodo rapido di screening per l’identificazione di piante coltivate illegalmente a scopo ricreativo: è questo il tema dello studio che ha permesso al laureato Unimore Alessandro Monari di aggiudicarsi il Premio di Laurea 2022 assegnato dalla Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana. Il suo lavoro di tesi dal titolo “Analisi rapida di cannabinoidi in matrici reali: applicazione della sensoristica elettrochimica” è stato svolto sotto la supervisione della Prof.ssa Laura Pigani, Associata di Chimica analitica presso il Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche di Unimore.

La cerimonia di assegnazione del Premio di Laurea, destinato ad una tesi di laurea quinquennale, magistrale o specialistica discussa durante l'anno solare 2021 e svolta nel settore della Chimica Analitica, si è tenuta nei giorni scorsi, in occasione del XXIX Congresso della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana, svoltosi a Milazzo (ME).

Nel corso del congresso, il Dott. Alessandro Monari, attualmente dottorando del Corso di Dottorato "Models and Methods for Material and Environmental Sciences", ha anche vinto il premio per la miglior presentazione poster nella categoria "Sensori, Bionsensori ed Elettroanalitica”.

“Ho accolto con grande entusiasmo e soddisfazione la comunicazione di assegnazione del Premio di Laurea 2022 di cui sono stato onorato – dichiara Alessandro Monari -.  Con altrettanta gratificazione ho ricevuto il premio per il miglior poster. Questi premi rappresentano un importante riconoscimento per la mia attività di ricerca che spero porterà ad ulteriori significativi risultati durante il mio dottorato.”

Il lavoro di ricerca, svolto all’interno del gruppo ElSens di Unimore, coordinato dalla Prof.ssa Laura Pigani, riguarda lo sviluppo di sensori elettrochimici per l’analisi rapida e selettiva dei principali cannabinoidi della cannabis. La richiesta di questa tipologia di sensori è aumentata successivamente alla legalizzazione dei prodotti cannabis-light, in cui il contenuto di THC, una molecola dagli effetti psicotropi, deve rientrare entro i limiti imposti dalla legge. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sensori elettrochimici per classificare rapidamente la cannabis, premiata una tesi Unimore

ModenaToday è in caricamento