menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hotel Central Park, il Tribunale stabilisce il reintegro di un lavoratore licenziato

Soddisfazione per la Filcams/Cgil, che ha seguito con attenzione il caso

Grande soddisfazione per la Filcams Cgil di Modena per la sentenza ottenuta nei confronti di Central Park Srl (Gestione Grandi Hotels) con la quale il Tribunale di Modena, in persona del Giudice del lavoro dottor Edoardo Martinelli, ha annullato il licenziamento per giusta causa intimato nel gennaio 2019 ad un lavoratorre dall'azienda. Central Park Srl (Gestione Grandi Hotels) è stata condannata a reintegrare il lavoratore e a versare un’indennità risarcitoria, commisurata all’ultima retribuzione globale di fatto, dal giorno del licenziamento fino alla reintegra, i relativi contributi assistenziali e previdenziali, oltre alle spese di lite.

"Il Giudice ha ritenuto che il fatto (atteggiamento aggressivo in occasione di una visita del medico competente aziendale) posto a fondamento del licenziamento fosse ”insussistente sia dal punto di vista naturalistico che giuridico” e che il lavoratore, dipendente dell'azienda da oltre vent'anni, contrariamente a quanto dichiarato strumentalmente nella lettera di contestazione di addebito, non avesse mai assunto un contegno minaccioso o violento", spiega il sindacato.

La Cgil si compiace quindi della sentenza che "conferma il valore della dignità del lavoro e anche dell’impegno che quotidianamente profondiamo nella tutela dei lavoratori come avamposto nella lotta per la rivendicazione dei diritti riconosciuti dalla legge e dai contratti collettivi nazionali di lavoro. Un ringraziamento, sicuramente, va all’avvocato Gabriella Cassibba che si è fatta portavoce dei diritti del lavoratore in Tribunale, ma anche a chi ha testimoniato la verità nelle sedi opportune. Questa sentenza riconferma il valore dell’art. 18 e la necessità di continuare a lottare per ottenere un’estensione di questa tutela a tutti i lavoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento