rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Formigine

Formigine, riparte l'attività dei servizi educativi integrativi

Centro per bambini e famiglie e Servizio Primi passi attivi presso Villa Bianchi di Casinalbo

Dopo un anno e mezzo dalla chiusura a causa delle restrizioni pandemiche, da oggi hanno riaperto il Centro per bambini e famiglie e il Servizio Primi passi presso il Centro per le famiglie Villa Bianchi di Casinalbo. Si tratta di servizi educativi integrativi, molto apprezzati in passato dalle famiglie formiginesi.

Nello specifico, il Centro per bambini e famiglie è rivolto ai bambini da uno a tre anni che non frequentano il nido, accompagnati da adulti di riferimento (ad esempio genitori o nonni). Il servizio è aperto anche alla frequenza dei fratelli e delle sorelle fino a 6 anni (frequentanti o non frequentanti la Scuola dell’infanzia).

La compresenza di genitori o nonni, educatori e bambini rappresenta l'occasione per promuovere un confronto reciproco e generare nuove esperienze di apprendimento: ad esempio imparare a giocare con i bambini, ma anche confrontarsi sui temi riguardanti la crescita (allattamento, svezzamento, alimentazione) e sull’essere genitore.

La composizione dei gruppi è costituita da bambini di età diverse per promuovere una maggiore e migliore opportunità di scambi relazionali tra i bambini stessi e tra gli adulti accompagnatori.

Il servizio è soggetto ad iscrizione (modulistica presente nell’area scuola e nidi del sito www.comune.formigine.mo.it) e al pagamento di una retta di frequenza, con sconto del 50% dal secondo fratello o sorella iscritto/a. Il servizio funzionerà con due gruppi, uno al martedì e giovedì mattina dalle 9.30 alle 12.30, e uno nelle stesse giornate ma al pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30.

Il primo turno funzionerà fino al 3 febbraio 2022, mentre il secondo turno partirà l’8 febbraio 2022 e terminerà il 19 maggio 2022.

Il Servizio Primi passi, invece, è rivolto ai bambini sino all’anno di età (nati nel 2021), non frequentanti il nido e accompagnati dai loro genitori o da altri adulti di riferimento.

Si configura come uno spazio di gioco per i bambini e luogo di sostegno alla genitorialità per gli adulti. Viene infatti data la possibilità ai bambini piccolissimi di trascorrere alcune ore all’interno di uno spazio strutturato per accogliere loro e i loro genitori.

Per i bambini significa stare in un ambiente nuovo con mamma o papà, conoscere altri bambini e altri adulti, utilizzare materiali diversi, sperimentare i primi giochi all’interno di un gruppo. Per i genitori è un luogo in cui incontrarsi con le educatrici del Centro, discutere di tematiche educative, confrontarsi sulla genitorialità e su argomenti di interesse comune e apprendere il massaggio infantile.

Saranno dieci incontri così organizzati: primo turno dal 20 ottobre 2021 al 19 gennaio 2022; secondo turno dal 2 marzo 2022 all’11 maggio 2022.

Il servizio è gratuito con iscrizione obbligatoria (anche in questo caso, i moduli si possono scaricare dal sito Internet).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigine, riparte l'attività dei servizi educativi integrativi

ModenaToday è in caricamento