Bando per il Servizio Civile Nazionale, quattro i posti disponibili a Nonantola

Giovedì 20 settembre a Nonantola presso la "Sala Sighinolfi” in via del Macello a Nonantola è in programma l’incontro informativo per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono sposare i progetti legati al Servizio Civile. E’ stato infatti pubblicato il Bando Ordinario di Servizio Civile Nazionale: 13 i posti di Servizio Civile Nazionale disponibili presso l'Unione Comuni del Sorbara nelle sedi di Nonantola, Bastiglia, Bomporto e Ravarino, suddivisi in 3 progetti.

I giovani, tra i 18 e i 28 anni, potranno scegliere, in base alle attitudini personali e formative, tra tre differenti progetti inerenti attività di assistenza e animazione rivolte a bambini, anziani, profughi, diversamente abili, attività di promozione culturale e aggregazione giovanile, tutela ed educazione dei minori, tutela del patrimonio artistico e culturale.

A Nonantola sono disponibili 4 posti, 1 nell’area “Giovani di promozione culturale. Educazione e promozione culturale” e 3 nell’area “Giovani e luoghi del sapere. Patrimonio artistico e culturale”

A chi è rivolto il Bando Ordinario di Servizio Civile Nazionale? A tutti i giovani di cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell'Unione europea (oppure cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti) di età compresa tra i 18 e i 28 anni (non superati al momento di presentazione della domanda).

Presentazione delle domande

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale. La domanda, firmata dal richiedente, deve essere presentata  direttamente all'ufficio Protocollo del Comune di Nonantola, entro e non oltre le ore 18 del 28 settembre 2018 se si sceglie la “consegna a mano”, optando invece per la spedizione tramite PEC o raccomandata A/R il termine è sempre fissato al 28/9/2018 entro le ore 23 59.

Attenzione perché la presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi.

Informazioni dettagliate si possono trovare sulle pagine web dei siti dei Comuni dell'Unione del Sorbara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento