menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Silviana Siggillino è la nuova presidente provinciale delle Acli modenesi

Il recente consiglio provinciale delle Acli provinciali di Modena ha eletto il nuovo presidente. Silviana Siggillino, 57 anni, nelle Acli da sempre, ha accettato l'incarico in un periodo delicato e complesso per tutti. Ancora di più per un'associazione come le Acli che, da oltre 75 anni sul nostro territorio, hanno radicato la missione di vicinanza nei confronti delle persone.

“Sono onorata, afferma Siggillino, di essere stata scelta per questo ruolo che ho accettato con entusiasmo e spirito di servizio nei confronti di  questa Associazione che sempre è stata attenta alle necessità e ai bisogni delle persone. Anche nel mio mandato la parola d'ordine sarà “Prima le persone”. Attenzione alle fragilità delle persone, dei lavoratori, il mondo dell'immigrazione, sono temi che già vengono seguiti attraverso i nostri servizi e i circoli”.

Le Acli, infatti, sono da sempre caratterizzate da un fortissimo spirito associativo che vede, negli oltre 5000 tesserati dei 20 circoli provinciali, l'importanza della costruzione e del mantenimento di reti e legami con tutte le realtà territoriali che condividono l'attenzione alle tematiche sociali, al lavoro e alla immigrazione, per essere uno stimolo alla cittadinanza attiva.

“Dobbiamo trovare modi nuovi, continua la neo presidente, per essere vicini alle famiglie, ai giovani, agli anziani, ai nostri soci. In particolare la mia attenzione sarà rivolta a trovare nuovi stimoli ai Circoli, che spesso localizzati in piccoli paesi, o nella periferia urbana, sono quelli che fanno aggregazione in questi luoghi sono l'unico luogo dove giovani e anziani possono ritrovarsi”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

Attualità

Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento