menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Società Cooperativa Bilanciai: un fondo a sostegno delle attività culturali e sociali del territorio

Stanziati complessivamente 50mila euro. Un’attenzione particolare per il Museo della Bilancia che ha sede a Campogalliano. Il presidente: “vogliamo essere vicini a diverse realtà, si tratta di scelte dal forte valore anche simbolico”

“Una scelta che scaturisce dalla volontà di essere vicini a diverse realtà del mondo del volontariato, di carattere culturale e sportive che operano nel territorio in cui siamo nati e cresciuti.” Con queste parole Enrico Messori, presidente di Cooperativa Bilanciai ha commentato la decisione del Consiglio di Amministrazione dell’azienda di Campogalliano di confermare anche per l’anno prossimo le somme stanziate nel 2020a sostegno di attività particolarmente importanti per la comunità locale.

Si tratta di 50mila euro – precisa Messori - e confermiamo lo stesso stanziamento, pur in piena emergenza sanitaria, non nonostante le difficoltà del Covid, ma proprio perché riteniamo sia importante in questa fase garantire un sostegno a realtà culturali, sportive e sociali penalizzate dalla crisi”.

Nel segno della continuità il sostegno, pari al 40% del totale delle somme stanziate, al Museo della Bilancia, un vero gioiello unico a livello nazionale inaugurato nel 1989, che conserva e racconta la storia degli strumenti di pesatura e che ospita tra l’altro molti oggetti messi a disposizione proprio da Cooperativa Bilanciai. Confermato anche l’appoggio al Circolo Polisportiva Campogalliano punto di riferimento per gli appassionati di sport. Immancabile poi il sostegno alle attività che animano la comunità come, ad esempio, il tradizionale Carnevale di Campogalliano. Potranno infine essere finanziati progetti di natura sociale o culturale che Cooperativa Bilanciai valuterà come particolarmente meritevoli. Tra le peculiarità, emerge anche la scelta di sostenere l’attività sportiva consentendo ai propri dipendenti di presentare una richiesta per conto dell’Associazione Sportiva di appartenenza, affinché un piccolo investimento - il tetto è di 250 euro - in attrezzature strumentali o in abbigliamento sportivo possa essere sostenuto contando sul contributo a fondo perduto da Società Cooperativa Bilanciai.

“Si tratta di scelte dal forte valore anche simbolico che risultano perfettamente coerenti con lo spirito cooperativistico che è alla base stessa dellanascita della nostra impresa avvenuta nel lontano 1949. Poche settimane fa abbiamo inaugurato il nostro nuovissimo polo tecnologico confermando ancora una volta la nostra vocazione alla innovazione. Un passaggio importante per assicurare a noi e ai nostri collaboratori un futuro lavorativo. Tutto ciò però, non può non essere coniugato in chiave sociale e territoriale per riaffermare il nostro indissolubile legame con la comunità di Campogalliano e con il territorio modenese” conclude Enrico Messori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento