Restauro di Villa Sorra: lavori forse nel 2021, ma non c'è ancora il progetto

Il Comune di Castelfranco Emilia osservato speciale della Soprintendenza per quanto riguarda il progetto ancora molto nebuloso sul recupero dell'edificio storico

Si assicura che è in corso da parte di questa Soprintendenza, per quanto di competenza e nei limiti dei mezzi disponibili, un attento monitoraggio dello stato di avanzamento delle iniziative poste in essere dalla proprietà, nella consapevolezza dell’elevato valore storico-artistico del bene in parola e della sentita partecipazione, da parte della comunità locale, alle sorti del bene, con particolare riferimento agli spazi aperti attualmente accessibili, le cui condizioni di degrado vanno a discapito delle esigenze di tutela e di fruizione pubblica del bene stesso”. 

Si apre così la lettera firmata dalla Soprintendente, dott..ssa Cristina Ambrosini, ed inviata alla sottoscritta per conto del Ministro dei Beni Culturali, dopo l’esposto presentato lo scorso maggio dall'attivista e consigliera comunale di San Cesario Sabina Piccinini, che sottolineava lo stato di degrado e inattività in cui si trovano sia l'immobile storico che il parco circostante, soprattutto dopo che l'associazione che gestisce l'appalto ha rinunciato agli eventi e all'aminazione.

Spiega Piccinini: "Il messaggio è chiaro: Parco e Giardino storico versano in una condizione di degrado e la Soprintendenza intende vigilare sull’operato di chi dovrebbe garantirne la tutela. Dal 1972 la Villa è di proprietà dei Comuni di Modena, Castelfranco Emilia, Nonantola e San Cesario. La gestione è totalmente delegata al Comune di Castelfranco Emilia che però pare non aver ancora compreso il forte legame, riconosciuto dalla stessa Soprintendente nella sua lettera, fra la comunità locale e Villa Sorra. Questa estate, nonostante il caldo torrido, l’assenza di iniziative culturali, l’impossibilità di accedere a Villa e Giardino Storico, le persone al Parco erano tante. Lasciate però dal Comune di Castelfranco Emilia senza bagni pubblici, senza bar, col divieto per gli ambulanti di vendere cibo, bibite o gelati. La gente a Villa Sorra continua ad andarci nonostante una condizione indegna del prestigio e della bellezza che un tempo erano di questi luoghi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'anno scorso è stato formalizzato l'avvio di un percorso di recupero, che tuttavia stenta a decollare. "In questi giorni sono previsti in arrivo i risultati delle prove diagnostiche funzionali alla redazione del progetto definitivo-esecutivo, affidate in data 12/06/202 - spiega l'architetto Marino nella lettera sopracitata - Successivamente sarà completato il progetto definitivo da sottoporre all’approvazione della Giunta Comunale, ed inviato alle autorità competenti per l’ottenimento dei pareri di competenza, propedeutici alla redazione del progetto esecutivo. La situazione emergenziale Covid-19 ha prodotto un inevitabile slittamento del crono programma di 3 mesi. Compatibilmente con lo stato emergenziale Covid-19 si prevede di arrivare alla gara di affidamento dei lavori nel primo semestre del 2021".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento