rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità Via Fratelli Rosselli, 83

Paziente di Villa Rosa positivo al coronavirus, sospesa l'attività diagnostica

A scopo precuazionale non si svolgeranno gli esami programmati nella struttura privata di via Fratelli Rosselli. Stop anche alle visite di frequentatori e famigliari

È stato confermato un caso relativo a una persona, proveniente dalla zona di Codogno, che frequenta la struttura. La persona è in buone condizioni di salute ed è stata subito collocata in isolamento. Su indicazione e in costante collaborazione con il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Modena, la Direzione sanitaria della struttura ha deciso di sospendere, a titolo precauzionale, tutta l’attività diagnostica, compresa quella già programmata e di prendere i necessari provvedimenti a tutela del personale, degli ospiti e dei frequentatori.

Saranno dunque sospese le visite da parte dei frequentatori esterni e dei famigliari degli ospiti, ai quali continuerà ad essere garantita la migliore assistenza, mentre a una parte dell’area residenziale saranno applicate misure di isolamento, sempre a titolo precauzionale. 

La Direzione sanitaria conferma che sono state adottate tutte le misure necessarie per cautelare sia i nostri ospiti, sia i professionisti, sia i cittadini ed è in corso, come da protocollo, l’individuazione di tutti i contatti stretti del caso confermato, compresi quelli all’interno della struttura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paziente di Villa Rosa positivo al coronavirus, sospesa l'attività diagnostica

ModenaToday è in caricamento