rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

Statistiche per tutti, online il portale degli Open Data modenesi

Online la piattaforma del patrimonio informativo pubblico: 140 dataset sono in continuo aggiornamento. Le informazioni caricate anche nel Data Center di via Canaletto

Dalla “A” di “Affluenze e risultati elettorali delle elezioni amministrative” alla “Z” di “Zone a traffico limitato”, sono 140 i dataset attualmente pubblicati dal Comune di Modena sul portale degli open data di cui si è dotata l’Amministrazione (https://opendata.comune.modena.it). Nelle scorse settimane si è infatti completato il percorso di riorganizzazione e armonizzazione dei dataset preesistenti, provenienti da diverse fonti comunali, e di nuovi dataset pubblicati in accordo con i vari settori dell’Amministrazione. Il Data Center di via Canaletto è una delle “case regionali” che ospita questo patrimonio informativo, in continuo aggiornamento, composto da numeri, tabelle e mappe che l’Ente condivide con i cittadini e le imprese: le informazioni fornite rappresentano un servizio pubblico, sono dati aperti, anonimi e statistici, scaricabili attraverso un browser, e quindi utilizzabili da chiunque.

Il progetto ha permesso di superare la precedente gestione ottimizzando il processo di acquisizione dei dati e delle informazioni dai servizi comunali, mappando ed organizzando i flussi di estrazione dalle numerose fonti dati, uniformando le regole di “metadatazione” secondo gli standard internazionali, gestendo le differenti regole di aggregazione, la preparazione dei dataset e l’iter di validazione per la pubblicazione. Ora, dunque, gli open data comunali sono pubblicati su una piattaforma di agevole consultazione. Le informazioni sono organizzate in 11 temi, dall’ambiente ai trasporti, passando per la salute, e sono caratterizzate dalla presenza di “tag” per facilitarne l’individuazione.

Dal punto di vista tecnico, i dati sono organizzati in dataset e si possono visualizzare o scaricare; sono resi disponibili formati geografici, come gli Shapefile, o tabellari, come i Csv. Il portale è realizzato in tecnologia Comprehensive knowledge archive network (Ckan), un diffuso sistema open source per la raccolta, la catalogazione e la distribuzione di dati.

Il sistema comunale è collegato al portale regionale Open data (https://dati.emilia-romagna.it) e al Geo-portale regionale (https://geoportale.regione.emilia-romagna.it), a loro volta interfacciati ai rispettivi sistemi nazionali.

Il progetto sul nuovo portale degli open data del Comune di Modena si inserisce nel contesto del Piano digitale 2020 e del Piano triennale per l’informatica dell’Amministrazione. Inoltre, durante il percorso finalizzato alla riorganizzazione della raccolta delle informazioni e alla costruzione della piattaforma digitale sono state recepite le indicazioni del Piano triennale per l’informatica nella pubblica amministrazione 2020-2022 dell’Agenzia per l’Italia digitale (Agid) e dell’Agenda digitale regionale “Data valley bene comune”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statistiche per tutti, online il portale degli Open Data modenesi

ModenaToday è in caricamento