Sassuolo, Stefano Faso assolto: torna al comando della Polizia Municipale

Il dirigente 59 enne pienamente reintegrato, dopo che nel 2016 fu rinviato a giudizio per un caso di minacce e abuso di potere poi caduto nel vuoto: "Grazie al sindaco per la fiducia"

Da lunedì 1 Luglio scorso Stefano Faso è nuovamente il Comandante della Polizia Municipale di Sassuolo. Defilatosi spontaneamente all’indomani del rinvio a giudizio per un caso del 2012, Faso fu ufficialmente sospeso dal comando della Municipale alla fine del mese di settembre 2016. Il 1 Aprile scorso il Giudice ha sancito la piena assoluzione dalle accuse di minacce e abuso di potere per i fatti di sette anni fa e, dal 1 Luglio, torna così a ricoprire l’incarico di Dirigente e Comandante della Polizia Municipale di Sassuolo mantenendo anche l’interim dirigenziale alla Pubblica Istruzione ed al Patrimonio.

“Una delibera della Giunta Pistoni – commenta il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani – si impegnava a reintegrarlo nel ruolo che gli spetta non appena si fossero risolte per il meglio le vicende giudiziarie. Per questo motivo ho dato attuazione a quella delibera e sono molto contento di poter riavere una persona preparata e seria come lui al comando ed alla dirigenza della nostra Polizia Municipale. Ci tengo – conclude il Sindaco – a ringraziare Rossana Prandi che, in questi mesi, ha svolto con diligenza il compito che le era stato assegnato e sono certo che saprà essere un valido supporto al Comandante”.

“Sono molto felice di come si sia risolta la vicenda – è il commento di Stefano Faso -  e di poter tornare a guidare la Polizia Municipale di Sassuolo, pur consapevole delle grandi responsabilità e dell’importante lavoro che questo incarico porta con se. Ringrazio il Sindaco Francesco Menani per la fiducia che, sin da subito, ha voluto accordarmi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Maxi sequestro a Modena Nord, fermato un Tir con 22 chili di cocaina

Torna su
ModenaToday è in caricamento