Superlavoro per gli anestesisti, al Policlinico sospesa la partoanalgesia

Stop a seguito del crescente impegno degli anestesisti nella gestione dell'emergenza sanitaria legata la Covid

Considerato il crescente impegno dei medici del Servizio di Anestesia e Rianimazione per la pandemia da Covid-19, l’Azienda Ospedaliero - Universitaria di Modena si vede costretta a sospendere temporaneamente l'attività di partoanalgesia a partire dal 2 novembre 2020.

L’attività - informa il Policlinico - verrà ripresa non appena l’evoluzione della situazione epidemiologica lo consentirà. 

Nei giorni scorsi l'attività era stata riattivata sia nell'ospedale di Carpi che in quello di Sassuolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento