Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Sfalci nelle ore di punta, lunghe colonne ed esasperazione in Tangenziale

Ancora una volta i lavori lungo la Tangenziale di Modena sollevano polemiche. Il taglio dell'erba in corso in questi giorni sta creando una congestione del traffico proprio negli orari critici

Dall'inizio della settimana sono iniziati i lavori a carico di Anas per lo sfalcio della vegetazione lungo il percorso della Tangenziale di Modena. Gli interventi riguardano sia l'erba e gli alberi a lato della carreggiata, sia quella piccola striscia di verde situata in alcuni tratti fra i guard rail che dividono i due sensi di marcia. I lavori, quantomai necessari anche per ragioni di visibilità e quindi di sicurezza, stanno però lasciando l'ennesimo strascico di polemiche e di malumori tra gli automobilisti.

Il problema nasce tutto dalla scelta dei tempi di intervento. Tecnici e macchinari si sono infatti messi in attività anche negli orari di punta, in quelle fasce più delicate che coincictono con il massimo flusso di traffico all'inizio e alla fine della giornata lavorativa. Questo ha generato, da martedì a questa mattina, una congestione della circolazione, con lunghe code in corrispondenza del posizionamento dei lavoratori, che procedono attuando un necesssario restringimento della carreggiata.

La domanda che molti modenesi si sono giustamente posti è ricorrente: possibile che questi interventi non possano essere eseguiti in orario notturno, o quantomeno in fasce giornaliere in cui il traffico sulla Tangenziale è ridotto? Una domanda legittima e non certo nuova. Il problema degli interventi programmati con scarsa considerazione della viabilità locale si erano presentati in modo ancora più evidente nel settembre scorso, con i cantieri mobili che avevano intasato del tutto la principale arteria cittadina. Una lezione che evidentemente, nonostante il pressing della stessa Amministrazione comunale su Anas, non è affatto stata appresa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfalci nelle ore di punta, lunghe colonne ed esasperazione in Tangenziale

ModenaToday è in caricamento