Contagio ad un evento privato, a Carpi attivata una postazione per tamponi straordinari

Domani pomeriggio drive through mobile per sottoporre a test i partecipanti a un evento privato di due settimane fa, sul quale è stata condotta un'indagine epidemiologica

Sarà effettuata domani, sabato 12 settembre, una sessione straordinaria di tamponi a Carpi, a seguito di due positività al virus Sars-CoV-2 rilevate in persone che hanno preso parte a un’iniziativa privata che si è tenuta lo scorso 29 agosto in via Unione Sovietica.

Per rendere possibile l’esecuzione veloce dei test a tutte le persone che erano presenti, e allo stesso tempo evitare accessi impropri al Pronto soccorso, l’Azienda Usl di Modena in accordo con il Comune di Carpi ha predisposto l’attivazione, nel pomeriggio di domani, di un punto aggiuntivo drive-through che sarà collocato in via Unione Sovietica e rivolto esclusivamente ai partecipanti all’iniziativa tenutasi a fine agosto.

Ai diretti interessati, che sono stati raggiunti tramite la collaborazione degli organizzatori, viene chiesto di recarsi direttamente al punto drive-through muniti di un documento d’identità.

Si ricorda che in caso di sintomi sospetti non bisogna presentarsi in Pronto soccorso, ma va contattato telefonicamente il medico curante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’attivazione in tempi brevissimi, vale a dire nell’arco di una giornata, del punto aggiuntivo drive-trough è stata possibile grazie alla grande collaborazione tra Ausl e Comune di Carpi, e alla disponibilità degli organizzatori dell’iniziativa nei confronti degli operatori dell’Igiene pubblica che hanno immediatamente attivato le indagini epidemiologiche”, precisa il Direttore del Distretto sanitario di Carpi, Stefania Ascari, “devo infine ringraziare in particolar modo gli operatori sanitari che hanno predisposto in poche ore tutto l’occorrente per poter essere operativi domani, abbiamo una grande squadra che ogni giorno svolge questo prezioso lavoro di test su tutto il territorio modenese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento