Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

In luglio e agosto tamponi rapidi gratuiti in farmacia per chi frequenta i Centri estivi

Prorogato dalla Giunta regionale l'accordo siglato con le Associazioni di categoria dei farmacisti per l'effettuazione del test antigenico a carico del Servizio sanitario regionale

Mentre la campagna vaccinale contro il Covid-19 prosegue, la Regione, con la collaborazione delle Associazioni di categoria dei farmacisti, rafforza il proprio impegno sul fronte della prevenzione: nei mesi di luglio e agosto tutti i frequentatori dei Centri estivi dell’Emilia-Romagna, in primis bambini e adolescenti iscritti, ma anche educatori, operatori e volontari, potranno effettuare gratuitamente nelle farmacie convenzionate che aderiscono al progetto il tampone antigenico rapido nasale, con la possibilità di ripetere il test ogni 15 giorni.

Per usufruire del servizio basta prenotarsi presso le farmacie aderenti e presentare un’autodichiarazione di frequenza al Centro estivo (in caso di minore dovrà farlo il genitore/tutore/soggetto affidatario). Non ci sarà nulla da pagare per chi deciderà di cogliere questa opportunità, perché i costi saranno interamente a carico del Sistema sanitario regionale. Il tutto, grazie alla proroga al 31 dicembre 2021 dell’intesa siglata con le Associazioni di categoria per l’esecuzione di tamponi antigenici rapidi e formalizzata da una delibera di Giunta.

“Andiamo avanti con la campagna vaccinale, ma non abbassiamo la guardia sul fronte della prevenzione- commenta l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini-.  I tamponi sono stati e saranno ancora uno strumento indispensabile per individuare eventuali focolai e intervenire per limitarne lo sviluppo sul nascere, a maggior ragione quando si parla di giovani e giovanissimi. Uno strumento importante che mettiamo gratuitamente a disposizione dei cittadini, per rafforzare ulteriormente la sicurezza nei Centri estivi, tanto per il personale e i volontari impegnati, quanto per gli iscritti e le loro famiglie”.

Coronavirus, pochi tamponi: 58 casi in regione. Immunizzati 1,5 milioni di cittadini

Oltre ai frequentatori dei Centri estivi, nei mesi di luglio e agosto hanno diritto all’effettuazione gratuita del test anche: i farmacisti che partecipano al progetto; persone con disabilità, collaboranti e in grado di indossare la mascherina; familiari conviventi delle persone con disabilità; volontari delle associazioni del Terzo settore che assistono anziani soli o persone con disabilità; caregiver familiari che assistono persone anziane o persone con disabilità. Solo per i frequentatori dei Centri estivi il test è ripetibile ogni 15 giorni. 

Tutte le informazioni, i moduli e l’elenco delle farmacie che aderiscono al progetto sono disponibili sul sito della Regione all’indirizzo https://salute.regione.emilia-romagna.it/tutto-sul-coronavirus/test-sierologici-e-tamponi/farmacia#autotoc-item-autotoc-6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In luglio e agosto tamponi rapidi gratuiti in farmacia per chi frequenta i Centri estivi

ModenaToday è in caricamento