menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, tutti negativi i tamponi nelle scuole finora interessate da contagi

A Manzolino e Nonantola gli alunni potranno proseguire le lezioni. Fine della sorveglianza sanitaria al Wiligelmo, Fermi e San Carlo

Proseguono i tamponi sugli studenti della provincia di Modena in cui erano emersi nei giorni scorsi casi di positività al Covid-19. In particolare, sono risultati tutti negativi, e possono tornare regolarmente in classe, gli studenti della scuola primaria “Don Milani” nella frazione di Manzolino a Castelfranco Emilia, le cui attività didattiche erano sospese da sabato 19 settembre.

L’esito negativo è stato comunicato alle famiglie. Gli alunni possono dunque riprendere le attività in classe, ma per una maggiore sicurezza gli studenti all’interno dell’istituto dovranno tenere la mascherina indossata, fino all’esito di un secondo tampone di controllo disposto come misura massimamente cautelativa e che sarà effettuato tra alcuni giorni.

Sono risultati tutti negativi al tampone anche gli studenti della scuola primaria “Fratelli Cervi” di Nonantola, le cui lezioni erano però proseguite regolarmente. Anche in questo caso i ragazzi dovranno continuare ad indossare la mascherina anche durante le lezioni, fino all’esito di un secondo tampone che sarà effettuato tra alcuni giorni.

Si è conclusa la sorveglianza sanitaria in tre scuole di Modena: il Liceo “Wiligelmo” (una classe), l’istituto Tecnico “Fermi” (due classi) e la scuola secondaria di primo grado “San Carlo” (due classi). In base ai risultati del secondo tampone di controllo, infatti, gli studenti sono risultati tutti negativi. I ragazzi potranno quindi continuare a seguire le lezioni senza più l’obbligo di indossare la mascherina al banco. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, il 26,3% dei modenesi non è più "suscettibile d'infezione"

  • Cronaca

    Sassuolo, scoperti tre furbetti del reddito di cittadinza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento