rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Stadio Braglia / Parco Piazza D'Armi Novisad

Mercato del lunedì a Modena, il Tar conferma il divieto della vendita di merce usata

Ribadita al anorma in vigore dal 2019. Per Anva e Fiva è un passo importante nel percorso di ritorno alla qualità, caratteristica che ha sempre contraddistinto i banchi degli ambulanti presenti al mercato

La conferma espressa dal TAR, del divieto di vendita di merce usata, trova d'accordo anche le associazioni di categoria modenesi, Anva Confesercenti Modena e Fiva Confcommercio che, da sempre, promuovono la qualità della merce venduta dagli ambulanti.

"Non è auspicabile e neanche accettabile la vendita di merce usata all'interno del mercato - affermano Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio. Stiamo parlando del mercato storico di Modena, punto di riferimento per tanti consumatori che si recano lì ogni lunedì per fare acquisti e che debbono poter continuare a fare senza incappare in merce usata". 

Un mercato importante che deve continuare a promuovere la qualità della merce, continuano le associazioni: "I commercianti devono poter continuare a lavorare sapendo che il contesto dove operano è in linea con la loro merce, senza avere sorprese amare che fanno scende, automaticamente, la qualità di tutti i banchi presenti. Ricordiamo che gli ambulanti, come tanti altri commercianti, stanno cercando di riprendersi da un periodo "nero" per il commercio e quindi, questa sentenza, ci fa ben sperare per il futuro del mercato modenese che richiama, ogni lunedì, tanti consumatori da tutta la città e provincia" - concludono Anva Confesercenti Modena e Fiva Confcommercio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato del lunedì a Modena, il Tar conferma il divieto della vendita di merce usata

ModenaToday è in caricamento