Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Tecniche investigative dall'alto. La Guardia di Finanza in volo col Prefetto

Sono state illustrate al Prefetto di Modena le peculiarità operative e info-investigative del dispositivo aeronavale in dotazione al Corpo

La Guardia di Finanza, quale moderno Corpo di polizia economico-finanziaria a tutela degli interessi del Paese, nel contesto della propria missione istituzionale, concorre al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica del territorio.

Per questo motivo nella giornata di ieri, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Modena, Col. t.ST. Adriano D’Elia, in sinergia con il Comandante del R.O.A.N. (Reparto Operativo Aereo Navale) di Rimini, ha effettuato il sorvolo del territorio della Provincia di Modena ospitando a bordo di un elicottero AW 169 il Prefetto di Modena, Dott.ssa Alessandra CAMPOROTA, al quale sono state illustrate le peculiarità operative e info-investigative del dispositivo aeronavale in dotazione al Corpo.

Nella circostanza il Prefetto ha preso atto delle moderne tecnologie di cui sono dotati i mezzi aerei del Corpo, osservando, sul campo, le potenzialità che il servizio aereo è in grado di esprimere in seno ai variegati scenari operativi, con particolare riguardo alle situazioni emergenziali legate ad eventuali calamità naturali o ad eventi metereologici estremi, che come noto hanno recentemente interessato anche il territorio di questa provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tecniche investigative dall'alto. La Guardia di Finanza in volo col Prefetto

ModenaToday è in caricamento