menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terapia cellulare per curare i pazienti Covid, parte da Modena lo studio nazionale

Cellule staminali per inibire l'infiammazione da covid. Parte da Modena lo studio che coinvolge sei centri nazionali per trovare una cura alla polmonite da Sars-Cov-2

Trattare i pazienti con polmonite da Sars-Cov-2 con l'infusione di cellule che inibiscono l'infiammazione. 

E' questo il principio alla base dello studio guidato dall'Azienda Ospedaliero-Universitaria e presentato oggi al Policlinico di Modena, dal nome RESCAT che partirà tra pochi giorni. 

Lo studio

Le cellule in questione sono cellule chiamate "stromali mesenchimali" (MSC) e sono un tipo di celliule staminali in grado di produrre  fattori antinfiammatori che sembrano contrastare il meccanismo alla base del danno causato del covid.

VIDEO | Cellule staminali per "spegnere" l'infiammazione da Covid. Da Modena lo studio sperimentale

Il RESCAT è il primo studio in Italia che utilizza le cellule MSC in sperimentazione clinica per pazienti positivi al covid e si conferma il primo al mondo che esegue un confronto tra fonti di MSC diverse all'interno di un'unica sperimentazione controllata. 

"Siamo di fronte ad una possibile innovazione terapeutica anche frutto delle ricerche della nostra Facoltà- afferma Giorgio de Santis, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia- Ci riferiamo soprattutto alle cellule MSc da tessuto adiposo sul quale lavoriamo per la chirurgia rigenerativa. Ora potremo verificare se il potere delle MSC da grasso sia anche sicuro ed utile per pazienti Covid-19".

Lo studio RESCAT è stato reso possibile anche grazie ad un cofinanziamento della Regione Emilia-Romagna di oltre 300mila euro. Grazie anche alla collaborazione con CRO Italiana Coresearch, RESCAT è stato approvato come studio multicentrico, aperrto, randomizzato e controllato che prevede due infusioni endovenose di MSC allogeni a distanza di 5 giorni l'una dall'altra in 60 pazienti  affetti da polmonite da covid-19 e ricoverati e seguiti presso le Covid Unit coinvolte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento