rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Test di Medicina. Poco meno di mille candidati per 147 posti Unimore

Quest’anno a Modena per il test d’ammissione ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia ed in Odontoiatria e Protesi dentaria saranno in 963 a contendersi i 170 posti

Sono 963 i candidati attesi per prova che si terrà a Modena, in contemporanea con quelle delle altre sedi universitarie italiane, unica per i due corsi. I posti disponibili a Unimore sono in tutto 170.

Essi sono suddivisi in 147 per Medicina e Chirurgia, in crescita rispetto ai 133 dell’anno scorso, che comprendono anche i 12 riservati ad Allievi dell’Accademia Militare di Modena, ed i 6 per studenti non comunitari residenti all’estero e i 2 per studenti cinesi aderenti al progetto Marco Polo; mentre per Odontoiatria e Protesi dentaria sono 23, inalterati rispetto all’anno scorso, di cui 2 per studenti non comunitariresidenti all’estero e 3 per studenti cinesi del progetto Marco Polo. 

La prova di ammissione è unica per i due corsi di laurea, che consente la possibilità a chi fa il test non solo di concorrere a graduatorie per altri atenei specificati al momento della registrazione, ma anche ai due distinti corsi di laurea, si svolgerà in contemporanea su tutto il territorio nazionale nella giornata di martedì 4 settembre. 

I candidati sono convocati tassativamente entro e non oltre le ore 9.00 al Centro Servizi Didattici della Facoltà di Medicina e Chirurgia a Modena (via del Pozzo 71 – dietro ingresso Policlinico) per cominciare le operazioni di accreditamento nelle aule rese note mediante avvisi pubblicati all’ingresso del Centro Servizi fin da 1 settembre e comunque ufficializzate attraverso la consultazione del sito https://www.unimore.it/Bandi/StuLau-LauCUMedi.html

E a questo proposito si avvertono i candidati che non possono portare carta da scrivere, appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni di qualunque specie e, soprattutto, telefoni cellulari. Necessario, invece, un documento di identità regolarmente valido.

Il corretto svolgimento della prova sarà garantito da una Commissione di 17 docenti, presieduta dalla prof.ssa Daniela Giuliani, e da 115 unità di personale tecnico-amministrativoche garantiranno i controlli e la sorveglianza.

LA PROVA: 60 domande a risposta multipla in 100 minuti

La prova da affrontare consisterà in un questionario di 60 domande a risposta multipla (di cui una sola esatta rispetto alle cinque indicate). Le materie oggetto del test, per il quale gli studenti hanno a disposizione 100 minuti, variano dalla Biologia (18 domande) alla Chimica (12 domande) e dalla Fisica e Matematica (8 domande) alla Cultura Generale (2 domande) e al Ragionamento logico (20 domande). L’inizio vero e proprio della prova, data la numerosità dei partecipanti attesi e la complessità delle procedure di identificazione e di assegnazione delle aule, è alle ore 11,00 e terminerà intorno alle 12,40. Ai candidati sarà consentito lasciare l’aula solo trenta minuti prima della conclusione della prova.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test di Medicina. Poco meno di mille candidati per 147 posti Unimore

ModenaToday è in caricamento