rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità Maranello / Via Vandelli, 688

Torre Maina si rifà il look, lavori di riqualificazione del centro abitato

 Nuovo asfalto, attraversamenti pedonali rialzati e via le barriere architettoniche. Investiti 225mila euro (187mila dal PNRR)

La Giunta comunale di Maranello ha approvato nei giorni scorsi il progetto esecutivo relativo alla riqualificazione del centro abitato di Torre Maina, che ha tra i suoi obiettivi anche l’aumento della sicurezza per i pedoni. L’intervento avrà un costo complessivo di circa 225mila euro, di cui 187mila intercettati dall’Amministrazione comunale dai fondi del PNRR con la finalità di proseguire nella valorizzazione dei piccoli centri urbani e della vita di comunità nella frazioni.

I lavori prevedono innanzitutto il miglioramento e il completamento delle banchine pedonali in tutta l’area, in modo da connettere in sicurezza gli accessi alle attività commerciali, alla Parrocchia, all’Ufficio postale e alla CRA Villa Estense, rendendo più agevoli e protetti i percorsi dedicati a pedoni, passeggini e carrozzine. A riguardo verranno contestualmente abbattute le barriere architettoniche, anche attraverso l’integrazione di piccole rampe di raccordo, e sarà realizzato un nuovo collegamento pedonale tra la fermata dei bus e l’abitato di Torre Maina.

Inoltre, l’intervento comprende anche la riasfaltatura del fondo stradale nell’area centrale della frazione - compreso l’adeguamento della segnaletica verticale e orizzontale - e presso l’incrocio principale la realizzazione di piattaforme rialzate, che renderanno più sicuro l’attraversamento da parte dei pedoni e che limiteranno sensibilmente la velocità dei veicoli.

Nelle prossime settimane si svilupperà l’iter previsto dalle normative per l’affidamento dei lavori, che partiranno indicativamente la prossima primavera per poi concludersi nell’arco di alcuni mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Maina si rifà il look, lavori di riqualificazione del centro abitato

ModenaToday è in caricamento