menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro prelievi di Pavullo, entro fine ottobre il trasloco al centro La Campanella

Chiuso il bando per la ricerca degli spazi con parcheggio ed ampia sala d’attesa. Il Direttore del Distretto Sanitario di Pavullo, Carlo Serantoni: “Consapevoli dei disagi per i cittadini. L’individuazione della sede avvenuta in tempi celeri”

Entro la fine di ottobre saranno disponibili presso il centro La Campanella, dove già hanno sede altri servizi Ausl, nuovi locali che ospiteranno il Centro Prelievi di Pavullo, attualmente attivo, in via temporanea, presso il Centro Diurno di Salute Mentale. Il trasloco dalla sede ubicata a fianco del Pronto Soccorso di Pavullo si è reso necessario nei mesi scorsi per consentire la gestione in sicurezza dell’emergenza covid. L’urgenza di riorganizzare le modalità di accesso in PS e creare percorsi differenti per i pazienti potenzialmente contagiosi aveva infatti richiesto l’occupazione del Centro Prelievi.

È stato così pubblicato un bando che ha già permesso di identificare locali idonei in affitto da destinare al servizio che assicurino disponibilità di parcheggio, accesso coperto, ampia sala d’attesa, possibilità di 4/5 box prelievi, bagni e locali accessori. I nuovi locali saranno collocati presso il centro La Campanella dove si trovano già alcuni servizi aziendali.

“Siamo consapevoli del disagio attuale, che solo in parte abbiamo mitigato con l’ampliamento degli orari del servizio e l’incremento delle sessioni in altri punti prelievi – afferma Carlo Serantoni, Direttore del Distretto sanitario di Pavullo –. La rapida selezione delle offerte ci ha permesso l’individuazione della destinazione più idonea sia per garantire un accesso con sufficiente comfort che per recuperare il volume di attività precedentemente erogato. A brevissimo procederemo con i minimi lavori di adeguamento necessari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento