Attualità

Tre Olmi, partiti i lavori per il drenaggio del Canalazzo di Freto

Iniziato, a cura di Hera, l’intervento per migliorare l’officiosità idraulica e risolvere i problemi di allagamento in via Barchetta dovuti al rigurgito del Canalazzo di Freto

Migliorare l’officiosità idraulica della rete di drenaggio dei canali di scolo per risolvere i problemi di allagamento nella zona di strada Barchetta, dovuti ai fenomeni di rigurgito del Canalazzo di Freto, è l’obiettivo principale dei lavori di rimessa in pristino del sistema scolante urbano appena iniziati in località Tre Olmi. L’intervento, che si concluderà entro la fine dell’anno, punta anche a ottenere benefici diffusi in termini di portate e livelli idrici sull’intero bacino, anche quando lo scarico in Secchia sia impedito, e benefici specifici a favore delle porzioni di territorio altimetricamente più depresse, come via Monsignor Pistoni.

Eseguiti da Hera Spa (in qualità di gestore del Servizio idrico integrato), i lavori rientrano nel Piano degli interventi di protezione civile previsti dalla Regione Emilia Romagna in seguito agli eccezionali eventi meteorologici del novembre 2019 e sono finanziati con fondi regionali per un valore di 250 mila euro.

La zona di strada Barchetta, in corrispondenza dell’immissione della Fossa Grillenzona nel Canale di Freto, presenta forti criticità idrauliche in caso di eventi meteorici di lunga durata, in particolare in concomitanza dei picchi di piena del Secchia. Per risolvere il problema delle possibili esondazioni sul piano stradale e nelle proprietà, l’intervento in corso prevede la realizzazione di un invaso di accumulo e laminazione, con impianto di sollevamento ausiliario di portata nell’ordine dei 120 litri al secondo, oltre a misure di apertura e chiusura di paratoie sui vari canali e fosse interessati.

La prima fase delle lavorazioni per realizzare l’invaso prevede scavi nell’area verde collocata tra via Monsignor Pistoni e la tangenziale, con la rimozione delle piante esistenti che saranno tutte ripiantumate una volta conclusi i lavori per la messa in sicurezza idraulica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre Olmi, partiti i lavori per il drenaggio del Canalazzo di Freto

ModenaToday è in caricamento