Percorso differenziato nei Pronto Soccorso, come funziona negli ospedali della provincia

Modifiche in alcune strutture, dove è stata installata apposita segnaletica per i pazienti. Nuove procedure per chi presenta sintomi respiratori: essenziale contattare prima il medico o il 118

La tenda allestita di fronte all'ospedale di Pavullo

Non accedere direttamente alle strutture di Pronto Soccorso, ospedale, ambulatori, ma contattare il proprio medico di medicina generale o, in situazioni di emergenza, il numero 118È la raccomandazione in caso di febbre e sintomi respiratori. Ciononostante, come molti cittadini avranno avuto modo di osservare presso alcune strutture, sono stati predisposti negli ospedali modenesi dei percorsi dedicati a chi, eccezionalmente, giungesse al PS manifestando sintomi respiratori. 

In particolare a Carpi: il PS dispone già da alcuni giorni di un percorso differenziato di Triage dedicato ai pazienti con sintomi respiratori, con accoglienza immediata e differenziazione dei percorsi per i casi sospetti, che vengono poi valutati ulteriormente nell’area appositamente identificata. 

Sassuolo: anche a Sassuolo è già stato individuato il percorso dedicato che conduce a un ambiente che consente di accogliere in sicurezza i pazienti. Cartelli informativi avvisano i pazienti sulle norme igieniche e comportamentali da seguire in caso di sintomi respiratori; all'ingresso del Pronto Soccorso sono state posizionate due vele con un numero dedicato ai pazienti che debbano essere gestiti in sicurezza, evitandone così l’ingresso in autonomia. 

Vignola: la postazione mobile di Triage dedicato è a livello dell'ingresso del Pronto Soccorso su via Plessi (ingresso ufficiale del PS con arrivo delle ambulanze), in posizione tale da non intralciare l'ingresso e l'uscita dei mezzi. L’AUSL precisa che non sarà possibile accedere al Pronto soccorso dall'ingresso principale dell'ospedale. Nelle ore notturne la modalità di accesso avverrà come di consueto attraverso citofono.  

L’attivazione negli altri ospedali sarà progressiva, in base alle reali necessità e attraverso personale dedicato. Importante la collaborazione del Volontariato nell’allestimento delle postazioni.

Pavullo: è stata collocata una tenda mobile con la funzione di Triage dedicato, nei pressi del Pronto soccorso temporaneo (è in corso la realizzazione del nuovo PS che avrà già a disposizione spazi dedicati per questo tipo di situazioni), per consentire la differenziazione dei percorsi per le persone con sintomi respiratori. È stato spostato il Centro prelievi, per consentire l’allestimento degli spazi dedicati per la valutazione diagnostica di questi casi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mirandola: la postazione mobile di Triage dedicato è a livello dell'ingresso del Pronto Soccorso; previsto il percorso di Triage differenziato attraverso un mezzo esterno con operatore di PS che effettua la prima valutazione per tutti i pazienti che accedono in PS. E' stato altresì individuato uno spazio dedicato all'interno, per l'eventuale gestione dei casi sospetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Covid, 49 positivi a Modena. Deceduto un 66enne di Vignola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Scuole, il contagio si allarga: oggi coinvolti 12 istituti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento