Ricotruzione post-sisma, a Concordia firmata oggi l'ultima pratica

Conclusa l'istruttoria di tutti i 429 progetti di ricostruzione presentati. 313 i cantieri conclusi per oltre 145 milioni di euro erogati

Il sindaco Luca Prandini ha firmato l'ultima pratica di assegnazione contributi per la ricostruzione privata raggiungendo l'ambita soglia del 100% dei progetti approvati sulle 429 richieste pervenute all'ufficio edilizia privata del comune di Concordia e ammesse a contributo.

Un risultato importante merito del grande lavoro di squadra degli uffici e dei tecnici privati e che colloca Concordia fra i primi Comuni che concludono l'istruttoria di tutte le pratiche ammesse a contributo - afferma con soddisfazione il sindaco Prandini - che punta l'attenzione anche su un altro dato importante, ovvero quello dei lavori completati. “A Concordia - prosegue il sindaco - sono 313 i cantieri già conclusi e che hanno raggiunto il 100% dell'erogazione dei contributi assegnati per la ricostruzione dell'abitazione privata, e di questi sono ben 130 quelli con una classificazione di inagibilità pesante”.

Numeri a cui corrispondono contributi già liquidati per 145,7 milioni di euro, risorse importanti erogate dalla Struttura commissariale regionale, ma che hanno richiesto un importante lavoro di istruttoria da parte degli uffici del comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora l'attenzione si concentra sul sostegno ai cantieri in corso, al fine di garantire l'immediata ripartenza delle attività di ripristino delle abitazioni non appena superata l'emergenza sanitaria in corso - conclude il sindaco Luca Prandini - senza dimenticare la ricostruzione pubblica che vede nel 2020 un anno cruciale per la chiusura di importanti cantieri come il teatro di Vallalta, la nuova piazza in via Garibaldi e piazza Marconi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

  • A Modena 100 nuovi contagi. Decedute due anziane in città

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento