Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Unimore . Elezioni Direttori di Dipartimento SMECHIMAI e DSLC

Nel corso dell’ultima settimana si sono tenute le elezioni dei Direttori di Dipartimento, per il triennio accademico 2021/2024, a Scienze Mediche e Chirurgiche Materno-Infantili e dell’Adulto, dove è stato eletto come nuovo Direttore il Prof. Antonello Pietrangelo e a Studi Linguistici e Culturali, dove il Consiglio ha confermato il Prof. Lorenzo Bertucelli

Nel corso dell’ultima settimana si sono tenute le elezioni dei Direttori di Dipartimento, per il triennio accademico 2021/2024, a Scienze Mediche e Chirurgiche Materno-Infantili e dell’Adulto, dove è stato eletto come nuovo Direttore il Prof. Antonello Pietrangelo e a Studi Linguistici e Culturali, dove il Consiglio ha confermato il Prof. Lorenzo Bertucelli.

Il Prof. Pietrangelo, Ordinario di Medicina Interna, ha riscosso l’ampio favore dei componenti del Consiglio, risultando eletto alla prima votazione con 60 consensi su 64 votanti. Il Prof. Bertucelli, Ordinario di Storia contemporanea, ha ottenuto una altrettanto larga maggioranza di consensi, con 47 voti su 51 votanti.

Sono onorato ed orgoglioso di poter ricoprire il ruolo di Direttore del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Materno-Infantili e dell’Adulto per il prossimo triennio accademico – ha dichiarato il Prof. Pietrangelo -. Un Dipartimento medico a forte connotazione trasversale (medica, chirurgica, biologica e biomedica) alla cui creazione ebbi il privilegio di contribuire nel lontano 2011 quando fummo invitati, ai sensi della L. 240/2010, a costituire i nuovi Dipartimenti. Iniziammo così un percorso contrassegnato da intensi, appassionati incontri tra diverse discipline e settori della Facoltà medica, incontri che ebbi l’onore ed il piacere di coordinare, che hanno poi portato alla nascita di questo Dipartimento. Un Dipartimento che si è negli anni arricchito e rafforzato con l’apporto di eccellenti professionisti provenienti da diverse aree e che, sotto la guida dei miei validissimi predecessori, ha saputo  crescere e raggiungere straordinari obiettivi  e divenire uno dei primi "dipartimenti eccellenti” medici nel panorama nazionale. Un plauso va a tutto il personale di questo Dipartimento che anche nell’emergenza pandemica, nonostante il costante impegno in prima linea nei propri reparti Covid e non Covid a direzione universitaria, non è mai venuto meno ai propri doveri accademici e all’impegno, ove e quando possibile, nella ricerca, didattica e formazione.  È quindi un privilegio poter mettere a disposizione di questi professionisti le esperienze e competenze maturate in questi anni in ambito didattico, scientifico e gestionale, per consolidare quanto sinora raggiunto e rilanciare verso nuovi e sfidanti obiettivi”.

Nel triennio 2018-2021 il Dipartimento di Studi linguistici e culturali si è consolidato sia sul versante dell’offerta didattica sia delle attività di ricerca – commenta il Prof. Lorenzo Bertucelli -. Si è confermata la solidità del corso triennale di Lingue e culture europee, delle magistrali di Languages for comminication in international entreprises and organizations (LACOM, offerto in inglese) e di Lingue, culture, comunicazione (interateneo con Parma), mentre si è concluso con successo la riforma del corso triennale di Storia e culture contemporanee (ex Scienze della cultura). É cresciuta inoltre l’attrattività del corso magistrale in Antropologia e storia del mondo contemporaneo e dalla magistrale interateneo in Filosofia. Il Dipartimento ha confermato la capacità di fornire una didattica di qualità anche in un periodo complicato come quello caratterizzato dalla pandemia. Le attività di ricerca hanno seguito uno sviluppo analogo con una crescente capacità di attrarre risorse a livello nazionale e internazionale”.

“La convergenza su un mio secondo mandato è un segnale forte di coesione e di unità di intenti che permetterà al Dipartimento di rafforzare la propria offerta didattica e l’attività di ricerca raccogliendo l’eredità del progetto d’eccellenza sulle Digital Communication e interagendo con il Centro di ricerca interdipartimentale DHMoRe. Il DSLC – prosegue Bertucelli – punta a progetti che vadano al di là dei nostri specifici ambiti disciplinari, forse anche al di là delle forze del nostro dipartimento, e che – soprattutto – possano essere accolti da Unimore come progetti strategici per l’Ateneo.”

Antonello Pietrangelo è Professore Ordinario di Medicina Interna e Direttore del Dipartimento Assistenziale Integrato di Medicina Interna Generale, d’Urgenza e Post-Acuzie, nonché del Centro Malattie Eredometaboliche del Fegato dell’azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena. Dal 2014 al 2017 è stato Presidente del Comitato Etico della “European Association for the Study of the Liver (EASL)”.  Dal 2018 è Presidente della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI). I suoi interessi di ricerca sono rivolti allo studio delle basi genetiche, patogenesi molecolare, diagnosi e terapia delle malattie ereditarie del metabolismo del ferro con particolare riferimento all’emocromatosi ereditaria, e allo studio delle basi genetiche e fisiopatologiche delle malattie epatiche. Ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali ed è autore di oltre 200 pubblicazioni su prestigiose riviste internazionali.

Lorenzo Bertucelli è Professore Ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.  Dal 2018 è Direttore del Dipartimento di Studi linguistici e culturali. Rieletto nel 2021. Membro del Senato Accademico dal 2018, presiede la Commissione didattica del Senato. In precedenza è stato Presidente del corso di laurea magistrale in Antropologia e storia del mondo contemporaneo. Presso il dipartimento ha fondato il Master di II livello in Public and Digital History e dirige il Laboratorio di Storia delle migrazioni. Si occupa inoltre di storia del lavoro e dei movimenti sindacali, delle culture politiche e delle memorie del Novecento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unimore . Elezioni Direttori di Dipartimento SMECHIMAI e DSLC

ModenaToday è in caricamento