Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

Unimore e Formula 1. Tre borse di studio ai giovani ingegneri

Unimore e la Formula One World Championship Limited hanno siglato un accordo per il finanziamento di tre borse di studio per promuovere la diversità e l’inclusione all’interno di Formula 1

Unimore e la Formula One World Championship Limited, la società inglese che organizza e gestisce competizioni motoristiche a livello internazionale, hanno siglato un accordo per il finanziamento di tre borse di studio finalizzate a promuovere la diversità e l’inclusione all’interno di Formula 1, da riservare a studentesse e studenti iscritti al Corso di Laurea in “Advanced Automotive Engineering” di MUNER – Motorvehicle University of Emilia-Romagna, che ha sede amministrativa presso il Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari di Unimore.

L’accordo, valido a partire dall’Anno Accademico 2021/2022, prevede l’erogazione per gli anni 2021/2022/2023 di circa 36 mila euro all’anno da parte di Formula 1 in favore dell’Ateneo di Modena e Reggio Emilia e il mandato a Unimore di organizzare la selezione dei tre beneficiari attraverso un bando di concorso e l’erogazione delle relative borse di studio, che potrà essere fatta anche con la collaborazione di Er.Go - Azienda Regionale per il Diritto agli Studi superiori.

Le borse di studio, denominate Borse di studio di ingegneria di Formula 1®, saranno a disposizione di studenti e studentesse che dimostrino eccezionali meriti accademici e/o potenzialità e che intendano iscriversi al corso di Laurea Magistrale in Advanced Automotive Engineering.

Tra i requisiti necessari per accedere alla borse di studio ci sono: l’appartenenza ad un nucleo familiare a basso reddito, essere apolidi o titolari di protezione internazionale (con permesso di soggiorno per asilo politico o protezione sussidiaria), o titolari di permesso di soggiorno per motivi umanitari, o altri casi analoghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unimore e Formula 1. Tre borse di studio ai giovani ingegneri

ModenaToday è in caricamento