Martedì, 23 Luglio 2024
Attualità

Unimore Sport Excellence, consegnati i premi agli studenti atleti

Questa mattina si è svolta la cerimonia di premiazione degli studenti atleti di Unimore aderenti al programma USE. Otto i ragazzi premiati, di sei diverse facoltà

La sede del CUS More di Modena ha ospitato questa mattina la cerimonia di consegna dei premi di studio USE - Unimore Sport Excellence, che vengono assegnati ogni anno a studenti e studentesse aderenti al programma USE che hanno ottenuto risultati rilevanti in competizioni nazionali o internazionali.

I Premi assegnati in questa edizione 2022/23, grazie al contributo di tutti coloro che hanno scelto di sostenere la doppia carriera accademico-agonistica degli atleti e delle atlete Unimore sono otto: quattro Premi di Studio Mattia Dall'Aglio, due Premi di Studio Luciano Landi, un Premio ICT Group e un Premio SAU Group.

“Ringrazio sentitamente le famiglie Landi e Dall’Aglio e le aziende Sau ed ICT Group. Il finanziamento dei premi di studio da parte loro per i nostri studenti e studentesse che si sono distinti sia in ambito sportivo sia in ambito accademico testimonia il forte legame tra lo sport, l'istruzione, la formazione professionale e l'occupabilità” - ha commentato la Delegata del Rettore per lo Sport Prof.ssa Isabella Morlini.

Il Premio Mattia Dall'Aglio, istituito nell'Anno Accademico 2017/18 in memoria dello studente atleta Mattia Dall'Aglio deceduto nell'agosto del 2017, per volontà della Famiglia che ogni anno contribuisce economicamente, è stato consegnato a: Giulia Ascione, studentessa del corso di laurea in Digital Marketing, Ilaria Brugnoli, studentessa del corso di laurea in Scienze e tecnologie agrarie e degli alimenti, Lucia Cantergiani, studentessa del corso di laurea in Biotecnologie e Alessandro Pezzi, studente del corso di laurea in Ingegneria Gestionale.

Quest’anno si è tenuta la terza edizione del Premio Luciano Landi, istituito per volontà della Famiglia Landi nell'A.A. 2020/21 in memoria del Direttore Tecnico Sportivo Luciano Landi, prematuramente deceduto nell'agosto del 2020. I vincitori dei Premi Luciano Landi 2022/23 sono Beatrice Nannetti, studentessa del corso di laurea in Digital Marketing e Leonardo Rigo, studente del Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza.

Il Premio di Studio ICT, alla seconda edizione, è stato istituito nell'A.A. 20121/22, grazie al contributo dell’azienda del territorio reggiano ICT Group e indirizzato a studentesse e studenti meritevoli dei dipartimenti di Ingegneria Unimore. Il vincitore di quest’anno è Luca Pagnani, studente del corso di Laurea in Ingegneria Gestionale.

Per concludere il Premio SAU Group, alla seconda edizione, è stato istituito grazie al contributo dell’azienda modenese e anche in questo caso è indirizzato a studentesse e studenti dei dipartimenti di Ingegneria Unimore. Il vincitore di quest’anno è Demetrio Soli, studente del corso di laurea in Ingegneria Gestionale.

”Complimenti a tutti gli studenti-sportivi che hanno partecipato al bando Unimore Sport Excellence. Siamo molto contenti che il Magnifico Rettore, la Prof.ssa Morlini e la Dott.ssa Musto abbiano scelto la nostra sede per il terzo anno consecutivo come location per questa bellissima manifestazione – ha aggiunto il Presidente del CUS Mo.Re Dott. Diego Caravaglios -. Sicuramente è il primo passo ufficiale verso i Campionati Nazionali Universitari, che quest’anno si svolgeranno a giugno a Camerino. Abbiamo grandi aspettative per i ragazzi della pallavolo maschile, dopo il trionfo dello scorso anno a Cassino”.

Il programma Unimore Sport Excellence, sottoscritto da CONI e Unimore nel giugno 2017, è destinato a supportare l'attività di apprendimento e di formazione universitaria di studenti-atleti che svolgono con continuità un'attività sportiva agonistica di interesse nazionale ed internazionale. Nell’Anno Accademico 2022/23 gli studenti-atleti ammessi al programma USE sono stati 73, 32 studentesse e 41 studenti (57 iscritti alla laurea triennale e 16 alla magistrale).

Gli otto premiati dell’edizione 2023 del Premi di studio USE:
Giulia Ascione è giocatrice di Hockey su prato in serie A1 con la squadra ASD Hockey Città del Tricolore di cui è capitana dal 2016, vanta convocazioni in Nazionale per competizioni internazionali.
Ilaria Brugnoli è campionessa italiana 2022 di paraduathlon e paratriathlon, 1° classificata ai campionati italiani di paraciclismo su strada e pista in varie specialità; ha ottenuto ottimi piazzamenti ai mondiali di paraciclismo su pista nel 2022. 
Lucia Cantergiani, atletica leggera, medaglia di argento con la staffetta dei 4X 400 ai Campionati Nazionali Universitari di Cassino 2022 – nel 2023 ai Campionati italiani individuali indoor u23, ha ottenuto il 2^ posto nel pentathlon.
Alessandro Pezzi è giocatore di pallamano di serie A gold nella Pallamano Secchia Rubiera che ha appena ottenuto la salvezza con la vittoria nei play out.
Beatrice Nannetti, giocatrice di softball di A1 con la squadra delle Blue Girls Bologna-Pianoro Softball ASD. Beatrice è Medaglia d'oro con la Nazionale ai Campionati Europei U22 nel 2022.
Leonardo Rigo, atleta paralimpico di scherma, Campione Europeo 2022 nel fioretto maschile Categoria C.
Luca Pagnani, giocatore di rugby con i colori di Valorugby Emilia nel campionato Top10; vanta convocazioni in Nazionale.
Demetrio Soli, giocatore di pallavolo in serie B con Viva Villa Volley, Modena. Capitano della squadra del CUS MORE che ha conquistato la medaglia d’oro ai CNU 2022 di Cassino; è stato giudicato il miglior giocatore di quel torneo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unimore Sport Excellence, consegnati i premi agli studenti atleti
ModenaToday è in caricamento