menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccinazioni anti-covid. Più di 90mila modenesi hanno completato il ciclo vaccinale

Ausl: “Importante che tutti coloro che ne hanno diritto prenotino la vaccinazione”. Sul sito dell'Ausl sono presenti tutte le modalità

La macchina vaccinale è nelle condizioni di muoversi a pieno regime, grazie al lavoro svolto insieme a tutti i soggetti coinvolti. All’indomani della visita a Modena dell’Assessore regionale alla Salute Raffaele Donini – a chiusura dei giorni in cui alle aziende sanitarie è stato chiesto di incrementare il numero di vaccinazioni giornaliere - l’Azienda USL di Modena registra nella giornata di oggi alcune cifre “tonde”, vale a dire 260mila dosi somministrate (valore già superato nel primo pomeriggio di oggi), oltre 90mila cittadini con ciclo vaccinale completato e, in totale, più di 170mila prime dosi somministrate. 

Positivi i dati di attività degli ultimi due giorni in cui, in base alle indicazioni della struttura commissariale, dovevano essere effettuate in provincia oltre 6mila dosi giornaliere. A Modena sono infatti state somministrate più di 6.800 dosi mercoledì 28 aprile e più di 7.100 nella sola giornata di ieri, per un totale di quasi 14mila dosi. Tutto ciò nonostante le consegne di vaccini non siano sempre quelle previste, nei quantitativi e nei giorni di arrivo sul territorio, imponendo continue riorganizzazioni del complesso sistema di prenotazione, distribuzione e somministrazione dei vaccini.

“È fondamentale che tutti i cittadini che ora possono farlo prenotino la loro vaccinazione – dichiara Silvana Borsari, coordinatrice provinciale della campagna di vaccinazione anti-covid –. Se è vero che possono esserci talvolta delle difficoltà nel mettere a disposizione dei posti, noi continuiamo a inserire nuove date man mano che arrivano i vaccini. Voglio dunque esortare i cittadini di tutte le fasce d’età vaccinabili, in particolare la nuova fascia tra i 65 e i 69 anni e tutte le persone con estrema vulnerabilità, a rivolgersi ai canali di prenotazione con fiducia in tutti i vaccini che stiamo utilizzando, vaccini che vengono distribuiti ed eseguiti in tutto il mondo e che ci consentono di mettere progressivamente in sicurezza la nostra popolazione. A partire da quelli che, purtroppo, non possono vaccinarsi e che possono essere protetti solo se raggiungiamo alte coperture”.

L’Azienda USL dunque ricorda che per ogni categoria tutte le informazioni dettagliate sono riportate sul sito .

In particolare, si precisa che tutte le persone in condizioni di estrema vulnerabilità, Non devono attendere alcun sms ma possono accedere ai canali di prenotazione, vale a dire:

  • Farmacie private e comunali della provincia di Modena,
  • Corner salute presenti in numerosi punti vendita Coop Alleanza 3.0
  • Telefono, contattando il numero 059 2025333 (da lunedì a venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13, chiuso nei giorni festivi).

Solo se tramite i canali non risulta possibile prenotare l’appuntamento è necessario rivolgersi al proprio Medico di medicina generale che segnalerà all'Ausl il Codice fiscale e i dati anagrafici. Il codice fiscale sarà poi immesso nel sistema per la prenotazione (l’operazione potrà richiedere alcuni giorni di tempo, è consigliabile attendere 7-10 giorni prima di accedere nuovamente ai canali di prenotazione). 

Continuano anche le prenotazioni per tutte le fasce d’età, compresa l’ultima aperta lo scorso lunedì.

Prenotazione per fasce d’età (nati nell’anno 1956 e precedenti)

E’ possibile prenotare scegliendo tra uno di questi canali:

  • Farmacie private e comunali della provincia di Modena
  • Corner salute di alcuni ipermercati e supermercati Coop della provincia di Modena
  • Prenotazione telefonica al numero dedicato 059 2025333 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13).  
  • Fascicolo sanitario elettronico
  • Portale Cupweb 
  • App ERsalute

Per le persone che sono costrette a letto: la situazione va segnalata all’operatore al momento della prenotazione, per la presa in carico della richiesta e la programmazione del vaccino al domicilio, in collaborazione col Medico di famiglia o con le USCA.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento