menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vasco rende nota la scaletta del suo Live 2019 e il ritorno del Gallo

Il Vasco Non Stop Live 2019 vedrà tante novità, tra il ripescaggio di vecchi brani alla sonorità dei nuovi, nonché il ritorno del Gallo al basso

Vasco Rossi fa sapere che è pronta la scaletta per il Live 2019 dal già famosissimo nome "Vasco Non Stop" e fa sapere che "Qui si fa la storia" sarà il brano da cui partirà, che alla storia c'è passato per i versi "La disperazione è già qui / C'è solo un modo / che io conosco / la disperazione la soffochi con me / Con me...". Parole che daranno il via al Live che i suoi fans attendono, a cui però si aggiungono tante altre novità che saranno mostrate in due ore e mezza di concerto tra i 30 brandi presenti nella scaletta. 

Oltre ai noti "La verità" e "Mi si escludeva", Vasco ripesca dal cilindro dei suoi successi testi storici che tuttavia hanno ancora un'impronta molto attuale, ovvero "Ti taglio la gola" e "Portatemi Dio", che sono stati rivisitati per l'occasione. Non solo, tra le tante novità c'è anche il ritorno sul palco del bassista Claudio Golinelli, o come direbbero i fans "Il Gallo".

Agli altri ruoli confermati Vince Pastano come arrangiatore e capo orchestra, Beatrice Antolini nota per le sue capacità da musicista polistrumentista, Alberto Rocchetti alle tastiere, Frank Nemola per tromba, cori e sequenze e, da Los Angeles, Matt Laug alla batteria e Stef Burns alla chitarra. Insomma, a quasi un mese dal via. Il Vasco Non Stop Live 2019 vedrà ben otto concerti in programma con 330.000 biglietti che sono già stati venduti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento