menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Istituto “Vecchi Tonelli”, accordo con l'Accademia Popov di Mosca

Una partnership con la scuola russa per impreziosire il profilo internazionale dell'istituto modenese

Il nuovo corso dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vecchi Tonelli” si apre all’insegna delle cooperazioni con le più importanti istituzioni musicali europee ed extra europee. Grazie al nuovo Direttore Giuseppe Fausto Modugno e al Vicedirettore, nonché responsabile dei rapporti internazionali, Massimo Carpegna, il prossimo 5 aprile sarà siglato a Mosca un accordo con l’Accademia più prestigiosa della Federazione Russa, dedicata all’arte vocale e corale. La collaborazione in quest’ambito, col supporto dell’associazione italo-russa “Festival&Contest”, avrà principio a Mosca con una masterclass dedicata alla letteratura pianistica dal Romanticismo a Debussy, tenuta dal Prof. Modugno, e una conferenza sull’interpretazione dei ruoli della Butterfly di Puccini secondo il metodo Stanislavskij, tenuta dal professor Carpegna.

Creata nel 1991, l’Accademia ha preso il nome del suo fondatore, l’Artista del Popolo delle Repubbliche Socialiste Sovietiche Viktor Sergeevich Popov (1934-2008) e l’unicità mondiale della medesima è che rappresenta un Conservatorio d’altissimo livello dedicato esclusivamente al canto; l’istituzione propone un coro di 80 elementi universitari stabilmente ospite del Teatro Bolshoi di Mosca.

Tra le mura dell’Accademia, si combinano i livelli di istruzione professionale primaria, secondaria e superiore, con l’opportunità di proseguire gli studi in master post-laurea e stage. Secondo la tradizione, che ha profonde radici storiche, solo i ragazzi sono ammessi alla Scuola di Coro, mentre l’università è aperta ad entrambi i sessi con elementi scelti per le straordinarie doti musicali.

Allo studio della vocalità, solistica e corale, si affiancano i diplomi in Direzione d’Orchestra, di Coro, Direzione Artistica dei complessi vocali e orchestrali e Regia. Nell’ambito della formazione di personale altamente qualificato, l'Accademia prepara dottorandi anche in Storia della Musica per l’attività di critica e ricerca musicologica.

I diversi cori dell’Accademia, dalle voci bianche al sinfonico, si esibiscono sovente in Russia e all’estero; in Europa, Asia (Giappone, Cina, Taiwan) e America (Stati Uniti, Messico, Canada), partecipano costantemente ai principali festival e non raramente sono vincitori di concorsi russi e internazionali.

Grazie a questa collaborazione con il “Vecchi Tonelli”, dal prossimo anno i nostri docenti e studenti potranno recarsi a Mosca per conoscere e studiare in una delle più importanti istituzioni mondiali dedicate al canto, come gli artisti russi potranno venire a Modena e frequentare i nostri corsi d’interpretazione lirica altrettanto prestigiosi, tenuti da Raina Kabaivanska.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento