menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pacco a casa di Bonaccini, i due attivisti filmano la consegna. Denunciati

Sui social circola il video dei due modenesi che hanno recapitato il cartone pieno di pannolini sporchi al Presidente della Regione

La consegna del pacco a casa del Presidente di Regione Stefano Bonaccini, avvenuta ieri presso la sua abitazione di Campogalliano, è stata filmata dagli stessi attivisti che l'hanno eseguita. Il video circola da qualche ora sui social network, condiviso dagli stessi autori e ritrae sia i due attivisti privi di maschrina, sia l'intera scena della consegna del cartone, con sopra il foglio con scritto “Frode covid, mittente O.s.s., bimbi, famiglie, aziende, popolo italiano (rispettoso della Costituzione)”.

Due persone si sono presentate a casa di Bonaccini e hanno suonato il campanello, presentandosi come "due modenesi". Lo stesso Presidente ha risposto al citofono ed è sceso in cortile, fermandosi davanti al cancelletto e prendendo il pacco. Il confronto è durato meno di un minuto e mezzo: alla domanda di Bonaccini sul significato della loro presenza, i due hanno risposto: "Restituiamo un po' di pacco al pacco che sta facendo la Regione Emilia-Romagna".

Bonaccini ha chiesto di spegnere il telefono con il quale uno dei due stava filmando e ha sostenuto il confronto spiegando: "Stiamo facendo tutto quello che possiamo per le persone che lavorano, che faticano, che si ammalano". I due hanno ribattuto: "Non lavora più nessuno e gli ospedali è tutto vuoto" e a quel punto Bonaccini è rientrato in casa senza perdere ulteriore tempo.

Sul caso stanno indagando i Carabinieri del reparto operativo di Modena, in collaborazione con la Digos: al momento i due - un 38enne e un 44enne, entrambi residenti in provincia - sono stati denunciati per il reato di molestia aggravata. "I fatti non sembrano ricollegabili a contesti di carattere violento, ma continuano le indagini per una completa ricostruzione dei contorni oggettivi e soggettivi del gesto", spiega la Procura.

Contestatori lasciano un pacco a casa di Bonaccini, arrivano i Carabinieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento