rotate-mobile
Attualità Sassuolo

Vigilanza nelle scuole: volontari e Associazioni per una maggiore sicurezza

Il servizio è previsto tutti i giorni, secondo un calendario scolastico condiviso tra le 4 Associazioni

È stata firmata la convenzione tra il Comune di Sassuolo e le associazioni ANC, Associazione Nazionale Carabinieri, ANPS , Associazione Nazionale Polizia di Stato, ANFI, Associazione Nazionale Guardia di Finanza, GGEV, Corpo delle Guardie Giurate Ecologiche Volontarie, volta alla collaborazione nell’attività di vigilanza ed assistenza degli alunni delle scuole per vigilanza scolastica in entrata ed uscita dai plessi scolastici comunali/provinciali.

L’Attività dei volontari delle Associazioni è svolta a titolo gratuito; consiste nella collaborazione all’attività educativa e di sorveglianza/controllo nei confronti degli alunni frequentanti le scuole presenti sul territorio comunale, in particolari nella fascia di uscita degli studenti dagli Istituti Scolastici (attraversamento davanti agli edifici scolastici, sorveglianza delle “partenze” degli autobus adibiti al trasporto scolastico, vigilanza in prossimità degli edifici scolastici). Operazioni di vigilanza scolastica e supporto alle partenze dei mezzi adibiti al trasporto scolastico.

Il servizio è previsto tutti i giorni, secondo un calendario scolastico condiviso tra le 4 Associazioni.

L’attività richiesta si svolge all’esterno in supporto alle attività già svolte dalla Polizia Locale.  Potrà essere chiesto loro di supportare la P.L. anche in attività necessarie a favorire il miglioramento di tutti quei servizi che prevedono la presenza di personale qualificato per promuovere l’educazione alla convivenza e il rispetto della legalità, la mediazione dei conflitti, il dialogo tra le persone, l’integrazione,  l’inclusione sociale, ed il rispetto per l’ambiente e  territorio in tutte le sue componenti nonché attività di supporto agli eventi e manifestazioni.

“Il presidio, l’aiuto agli studenti e i controlli davanti agli istituti scolastici in entrata ed in uscita – afferma il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani – sono attività indispensabili per garantire la sicurezza degli studenti, al tempo stesso, però, implicano un grande dispendio di uomini, energie e mezzi della Polizia Locale che potrebbero essere destinati ad altre attività, come il controllo delle strade. Per questo motivo ringrazio le associazioni ed i loro volontari che si sono resi disponibili a supportare la Polizia Locale in questo compito, dimostrando ancora una volta disponibilità ed attaccamento alla nostra città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigilanza nelle scuole: volontari e Associazioni per una maggiore sicurezza

ModenaToday è in caricamento