rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità Crocetta / Via dei Lancillotto

Villa d'Oro, pronta la nuova palestra per il volley alle ex Marconi

Interventi per 43mila euro: nuova pavimentazione in pvc e adeguamento delle pareti in laminato. Sabato 22 gennaio l’inaugurazione degli spazi gestiti dalla Villa d’oro volley

Una nuova pavimentazione elastica in pvc e l’adeguamento delle pareti, con la sostituzione delle doghe e la generale ritinteggiatura di tutti gli elementi in laminato. Sono gli interventi di manutenzione completati nelle scorse settimane alla palestra delle ex scuole medie Marconi di via del Lancillotto a Modena, dove ora gli spazi che ospitano l’attività degli studenti del liceo Carlo Sigonio e le partite di volley del Gruppo pallavolo della Polisportiva Villa d’oro, che gestisce l’impianto, si presentano più moderni e funzionali. I lavori effettuati dal Comune hanno un valore complessivo di 43mila euro e saranno inaugurati in una cerimonia in programma sabato 22 gennaio alle 12. Nell’occasione saranno presenti l’assessora allo Sport Grazia Baracchi, l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Bosi, una rappresentanza di dirigenti e atleti del Gruppo Pallavolo della Villa d’oro e il dirigente scolastico del Sigonio Claudio Caiti. Parteciperanno all’iniziativa, inoltre, anche gli studenti del liceo, accompagnati dai docenti dell’istituto, che in quel momento saranno impegnati con l’attività di educazione fisica in palestra.

Gli interventi si sono resi necessari a causa delle condizioni della palestra. La pavimentazione risultava infatti usurata, con la presenza anche di alcuni rialzi e avvallamenti del “tappeto” di gomma, rischiando quindi di non dimostrarsi adeguata per ospitare le partite di pallavolo dei campionati di serie B maschile e femminile. I lavori, quindi, hanno previsto anche il ripristino del sottofondo e lisciatura della superficie di posa, la fornitura e l’installazione della struttura elastica in pvc e la segnatura delle linee marcagioco per il volley. L’intervento, realizzato dall’azienda modenese Vaneton, ha un valore di 37.210 euro ed è appunto funzionale anche alla conferma dell’omologazione da parte della Federazione italiana pallavolo per le gare di serie B.

In parallelo, il restyling ha riguardato anche le doghe collocate sulle pareti, per le quali si è proceduto con un intervento finalizzato ad aumentare il generale decoro dell’impianto di via del Lancillotto. In questo caso l’intervento, affidato sempre all’azienda Vaneton, ha un valore di 5.824 euro e ha visto il montaggio di alcune nuove doghe e il tinteggio a due mani delle pareti in laminato mediante l’applicazione di smalto acrilico satinato. La società che gestisce l’impianto ha inoltre realizzato, con proprie risorse e in una logica di collaborazione con l’Amministrazione comunale, alcuni interventi come il ritinteggio delle pareti, la riqualificazione di un ufficio e l’apertura di una finestra che affaccia sulla palestra. 

Nella palestra, adibita al gioco della pallavolo e alle attività motorie, oltre alle competizioni agonistiche nazionali si svolgono anche le partite delle formazioni giovanili di VgModena Volley, il progetto di collaborazione tra Villa d’oro e Modena Volley che fornisce il settore giovanile alla squadra di serie A.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa d'Oro, pronta la nuova palestra per il volley alle ex Marconi

ModenaToday è in caricamento