menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Conad di Zocca vinta una Lancia Y grazie al concorso legato alla Campagna solidale "Con tutto il Cuore”

Un premio maturato nell'ambito della 7° edizione della campagna natalizia di solidarietà che ha portato 60.000 euro al Policlinico Sant’Orsola di Bologna

Grazie al “Concorso sotto l’albero”, collegato alla campagna solidale “Con tutto il Cuore” lanciata da Conad Nord Ovest nel periodo natalizio, è stata consegnata oggi al fortunato vincitore, presso il Conad City di Via Mauro Tesi a Zocca, una nuovissima Lancia Ypsilon Hybrid Gold, l’elegante citycar ibrida attenta all’ambiente.

Una vincita che nasce da un gesto di solidarietà che abbraccia e sostiene virtualmente tutti i bambini ricoverati al Policlinico di Sant’Orsola e che dimostra ancora una volta l’importanza di essere una comunità che mette le persone al primo posto. Una solidarietà vissuta sul territorio, legata ad una partecipazione sentita e condivisa, ma soprattutto in grado di dare risposte concrete. La dimostrazione tangibile che anche un piccolo gesto di solidarietà può fare la differenza. Infatti, grazie alla generosità dei numerosi clienti che hanno scelto di acquistare le decorazioni natalizie legate alla campagna, è stato possibile sostenere importanti strutture pediatriche delle Regioni in cui opera la Cooperativa.

L’iniziativa prevedeva che ad ogni decorazione acquistata dai clienti durante le festività fosse abbinato un codice gioco e con un semplice sms, gli stessi clienti, hanno potuto partecipare all’estrazione finale di dodici Lancia Ypsilon Hybrid Gold e di 60 prepagate Conad dal valore di 3000 euro ciascuna.

La consegna della nuova auto fiammante è avvenuta per mano del Socio Barbara Creda nel Conad City di via Mauro Tesi durante l’evento di premiazione che ha seguito tutte le regole di protezione dal Covid-19 e coinvolto tutti i clienti e il personale del punto vendita con l’immancabile scatto fotografico di rito con il fortunato vincitore.

Premiare la partecipazione e la generosità dei nostri clienti oggi ci rende più che mai orgogliosi - dichiara il Socio Conad Nord Ovest Barbara Creda – la solidarietà, il legame con il cliente e il territorio sono i fattori che contraddistinguono la nostra attività, e aver raggiunto questo importante risultato, soprattutto in un periodo così duro per tutti noi, ci riempie il cure di gioia e ci conferma ancora una volta la forza della nostra visione che pone sempre al centro il benessere delle persone e delle nostre comunità”

Grazie al coinvolgimento e alla grande partecipazione dei clienti, attraverso “Con tutto il Cuore”, Conad Nord Ovest ha raccolto e già devoluto lo scorso mese 60 mila euro al Policlinico Sant’Orsola di Bologna, punto di riferimento nazionale ed internazionale per le patologie neurologiche in età infantile. La cifra contribuirà all’ acquisto di un’apparecchiatura portatile di neurofisiologia multifunzionale con video-EEG, elettromiografia, elettroneurografia e potenziali evocati utile a formulare diagnosi sempre più precise e tempestive nella valutazione delle funzioni del sistema nervoso dei neonati e dei bambini seguiti dall’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile. Questo strumento potrà essere utilizzato al letto del bambino anche nelle terapie intensive neonatali e pediatriche. In caso di encefalopatie e neuropatie acute, la diagnosi certa è infatti fondamentale per intraprendere cure efficaci e consentire a questi bambini di condurre una vita normale

L’iniziativa Con tutto il Cuore, avviata da Conad Nord Ovest lo scorso novembre e conclusasi a fine dicembre, solo nell’ultima edizione, ha donato complessivamente ben 400.000 euro a favore di importanti realtà pediatriche del territorio di competenza di Conad Nord Ovest.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ferrari, a maggio apre il ristorante Cavallino di Maranello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento