Volontari per la sicurezza: a Formigine prende il via il quinto corso

Controllo urbano, sorveglianza di parchi cittadini, cimiteri e interventi di supporto alla Polizia Locale, sono solo alcune delle attività che svolgono i volontari per la sicurezza. A Formigine parte il quinto corso rivolto a tutti i cittadini maggiorenni

Comincerà il prossimo 20 ottobre il 5° corso per diventare Volontari della Sicurezza a Formigine.

Le lezioni, per una durata complessiva di 20 ore, avrebbero dovuto svolgersi nel mese di marzo, poi rimandato causa Covid. Ora, a qualche mese di distanza, gli incontri formativi coordinati dal Comandante della Polizia Locale formiginese Marcello Galloni sono pronti a prendere il via.

I dettagli del corso

Il corso, sotto l’egida della Scuola Interregionale di Polizia Locale (SIPL) ed in collaborazione con il coordinatore dei volontari della sicurezza sussidiaria Mario Rossi, si terrà a titolo gratuito e si rivolge a tutti i cittadini maggiorenni interessati all’attività di volontariato di pubblica utilità, aggiuntiva, e non sostitutiva, di quella propria degli organi di Polizia Locale. Le lezioni si terranno in orario serale, dalle 20.30 alle 22.30, nella sala polivalente via Quattro Passi 120, a cura del Polo Integrato di sicurezza e Protezione Civile.

Al termine del corso, previsto per la fine del mese di novembre, si svolgeranno i colloqui di valutazione con gli aspiranti volontari e, a seguire, la cerimonia di consegna degli attestati presso il Castello Municipale. Saranno ammessi alla verifica finale solo gli aspiranti che abbiano frequentato almeno il 70% delle lezioni previste.

“Il lavoro svolto dai Volontari della Sicurezza contribuisce in modo decisivo alla sicurezza dei cittadini - commenta il Comandante Marcello Galloni - Nelle migliaia di ore messe a disposizione della comunità nel corso dell’anno rientrano turni serali e notturni di controllo urbano, la sorveglianza di parchi cittadini, cimiteri e altre aree pubbliche, l’attività di rimozione di affissioni abusive e di cancellazione di scritte su muri di proprietà pubblica e, non ultimi, gli interventi di supporto alla Polizia Locale in occasione delle numerose manifestazioni che interessano il nostro territorio. Dal 2018, inoltre, le attività prestate dai Volontari potranno essere valorizzate in sede di valutazione nelle selezioni per l’accesso al ruolo della Polizia Locale”.

Come iscriversi

Le iscrizioni, per circa una trentina di posti, rimarranno aperte fino al 10 ottobre 2020. Per informazioni contattare la Polizia Locale di Formigine (059 557733), la Segreteria del Corpo Volontari della Sicurezza (334 6486949) oppure l’Ufficio Coordinamento Sicurezza Sussidiaria di via Unità d’Italia 26, a Formigine (059 416178).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento