rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità

Rifiuti sparsi, plastica e bottiglie. I volontari ripuliscono i campi limitrofi alla Pedemontana

Sabato, un cospicuo gruppo di volontari si è impegnato a liberare le zone adiacenti la Pedemontana da rifiuti di ogni genere

Nella giornata di sabato 12 febbraio, le associazioni "Cinghialai Rio Chianca" ed "Ekoclub Fiorano" si sono riunite su base volontaria per pulire i terreni che costeggiano la Pedemontana, oggetto di numerose lamentele e segnalazioni da parte dei cittadini.

Il gruppo si è radunato alle 8.15 del mattino e ha proseguito la pulizia per tutta la mattina, liberando i campi dai numerosi rifiuti sparsi, tra cui teli di plastica, bottiglie, cartacce, ecc. Un automobilista si è addirittura fermato per ringraziare e lasciare denaro sufficiente da pagare il caffè a ciascun volontario-

Al ritrovo, erano presenti anche gli assessori Monica Lusetti e Davide Branduzzi.  “Ringraziamo – afferma Lusetti – a nome dell’Amministrazione questo gruppo di volontari che per il secondo anno consecutivo ha speso molte ore del proprio tempo libero a pulire e raccogliere ciò che gli incivili hanno lanciato o disperso sulla Pedemontana. Stiamo promuovendo l’attività di plogging anche tra i più giovani, e speriamo che siano loro, insieme a questi volontari esemplari, a dare il buon esempio a chi inquina il nostro territorio. Riprenderemo presto le nostre attività con pinze alla mano, e speriamo di vedere tanti cittadini durante queste iniziative”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti sparsi, plastica e bottiglie. I volontari ripuliscono i campi limitrofi alla Pedemontana

ModenaToday è in caricamento