Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Volontari nei Punti vaccinali, come candidarsi per collaborare alle vaccinazioni

L’Azienda USL di Modena ricorda che è sempre aperto il bando per collaborare in forma volontaria ed è rivolto sia a sanitari sia a persone che non hanno alcuna formazione sanitaria, per svolgere i diversi compiti necessari in un Punto vaccinale

Rilevano la temperatura corporea all’ingresso del Punto vaccinale e verificano che tutti indossino la mascherina e mantengano il distanziamento, si accertano che le persone abbiano portato e compilato i moduli per la vaccinazione, forniscono indicazioni su dove andare e a chi rivolgersi.

Sono solo alcuni dei fondamentali compiti dei volontari impegnati nella campagna di vaccinazione contro Covid-19 e c’è ancora tanto bisogno di loro, soprattutto in questi mesi di turn-over per le vacanze ma anche dopo l’estate.

L’Azienda USL di Modena ricorda che è sempre aperto il bando per collaborare nei Punti vaccinali in forma volontaria ed è rivolto sia ai sanitari sia a persone che non hanno alcuna formazione sanitaria: è sufficiente essere maggiorenni, avere frequentato la scuola dell’obbligo, non avere limitazioni fisiche per l’attività richiesta e avere buone capacità di relazionarsi con il pubblico.

 I volontari che non hanno una formazione sanitaria aiutano principalmente nell’organizzazione del flusso di persone che si presentano ai Punti vaccinali mentre al personale sanitario/medico potrà essere richiesto anche di impegnarsi nella somministrazione di vaccini o nell’attività di sorveglianza sanitaria e tracciamento di casi Covid positivi.

Il bando con tutte le informazioni e con il modulo di candidatura da compilare è scaricabile dal sito di Azienda USL di Modena nella pagina dedicata. Le persone interessate possono inviare la domanda tramite e-mail (o Pec) all’indirizzo dsp@pec.ausl.mo.it indicando nell’oggetto “Procedura di collaborazione volontaria per attività di supporto emergenza Covid “ e il Distretto sanitario in cui si vuole collaborare (Modena, Carpi,  Mirandola, Vignola, Castelfranco Emilia, Pavullo) o tramite raccomandata A/R  all’indirizzo “Dipartimento di Sanità Pubblica – Centro Servizi di Baggiovara Strada Martiniana, 21, accompagnata dalla dicitura “Procedura di collaborazione volontaria per attività di supporto emergenza COVID e specificando sempre il Distretto in cui si vuole collaborare.

 “I volontari, sia sanitari sia non sanitari, sono una risorsa preziosissima nella campagna di vaccinazione contro Covid-19 e ringraziamo di cuore tutti coloro che si stanno impegnando al nostro fianco per garantire nei Punti vaccinali un servizio efficiente - commenta Sabrina Amerio, Direttore Amministrativo dell’Azienda USL di Modena –. Con l’occasione vogliamo ribadire che se qualcuno vuole candidarsi a collaborare la nostra porta è sempre aperta”.

Vaccino anti-Covid per i giovani. I pediatri: “Fate vaccinare i vostri figli: è efficace e sicuro”

VIDEO | "I vaccini sono sicuri, ecco cosa contengono" La parola alla dott.ssa Partesotti

VIDEO | Giovani e vaccini. L'appello dei pediatri: "Importanti per ridare la socialità agli adolescenti"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari nei Punti vaccinali, come candidarsi per collaborare alle vaccinazioni

ModenaToday è in caricamento