Gli alimenti che rendono la pelle più sana

La cura della pelle è molto importante, sia durante la giovane età per eventuale presenza di acne, sia in età più adulta per sconfiggere il giungere delle prime rughe

L’alimentazione non serve solo per nutrire il nostro corpo, ma anche la nostra pelle. Avrete sentito numerose volte pronunciare questa frase da qualche pubblicità, eppure un fondo di verità c’è infatti vi sono alimenti o parti di alimenti che consentono di migliorare lo stato di salute della pelle.

Omega 3

E’ uno dei classici degli spot sulla pelle, infatti l’Omega 3 è molto importante per curare la pelle secca, la psiorasi e l’acne, in quanto riesce a controllare l’eccessiva carenza di acidi grassi insaturi che sono.

Vitamina A

La vitamina A è un altro dei classici, in quanto è in grado di stimolare la ripartizione cellulare della pelle del viso, poiche’ da essa si ricava il retinolo, che agisce contro l’azione dei radicali liberi. Per questi motivi frutta e verdura sono molto importanti per migliorare la pelle, ovviamente nella giusta quantità, e in particolare i vegetali con pigmentazione gialla, rossa o verde scusa, come carote, albicocche e spinaci. 

Frutti di bosco

I gustosi frutti di bosco hanno una caratteristica unica che riguarda il benessere della pelle, ovvero riescono a proteggere la pelle da rossore o fragilità, grazie alla loro azione calmante.

Frutta secca

La frutta secca come mandorle, nocciole, pinoli o noci sono ricche di selenio e rame, che fungono da antirughe, e in particolare i pinoli consentono di mantenere la pelle sane e pulita poiche’ sono ricchi di grassi insaturi. 

Tè verde

Se si soffre di acne giovanile il Tè verde e’ un ottimo alleato poiche’ ricco di antiossidanti ed è in grado di compattare i radicali liberi che per l’appunto danneggiano i tessuti cuatanei e le cellule. 

Selenio

Parlando prima della frutta secca, il selenio ha caratteristiche molto importanti per la cura della pelle, in quanto protegge le cellule cutanei dall’azione dei radicali liberi. Tuttavia, esso non si trova solo nei frutti di bosco, ma anche in altri alimenti come pesce, gamberetti, funghi, ostriche manzo, tacchino, granchio, sardine e agnello.

Patate Dolci

Essendo ricche di beta-carotene, l’organismo le trasforma in Vitamina A con le conseguenze positive descritte in precedenza.

Avocado

L’avocado e’ ricco di vitamine A ed E presenti nella sua polpa, che consentono insieme, oltre alle caratteristiche gia’ descritte dalla vitamina A, più in generale di sostenere la pelle superati i 50 anni. 

Pomodoro

Per via della presenza di licopene, il pomodoro ha la capacità di difendere la pelle contro i raggi Uv, e aiuta più in generale a ridurne l’evoluzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • L'ex Commissario Venturi si ricrede: "Il lockdown totale è stato un errore"

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento