Dermatite atopica dell'adulto: il 26 Settembre 2020 visite gratuite al Policlinico

La campagna di sensibilizzazione alla prevenzione della dermatite atopica dell'adulto prevede anche visite gratuite su prenotazione presso la clinica dermatologica del Policlinico

Torna con la seconda edizione a Modena e in tutto il territorio nazionale la campagna di sensibilizzazione sulla dermatite atopica dell’adulto “ Dalla parte della tua Pelle”, un progetto di sensibilizzazione alla prevenzione promosso dalla Società Italiana di Dermatologia Medica, Chirurgica, Estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse (SIDeMaST).

Sabato 26 settembre gli adulti che soffrono di dermatite atopica potranno usufruire gratuitamente di consulti dermatologici su prenotazione presso la clinica Dermatologica della AOU Policlinico di Modena diretta dal Prof. Giovanni Pellacani telefonando al numero 02 89608825 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 15,00.

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica caratterizzata da forte secchezza della cute, comparsa di rossore e vescicole su diverse aree del corpo. Il prurito è intenso e costante. La patologia ha un forte impatto sulla qualità di vita dei pazienti. In Italia si registra un’alta incidenza di dermatite atopica negli adulti: l’8,1% degli intervistati ammette di soffrirne, a fronte di una media del 4,9% di altri paesi. La Campagna “Dalla Parte della tua pelle” è promossa da SIDeMaST con il Patrocinio di ADOI (Associazione Dermatologi Venereologi Ospedalieri Italiani e della Sanità Pubblica) e di ANDEA (Associazione Nazionale Dermatite Atopica) e realizzata grazie al contributo incondizionato di Sanofi Genzyme.

Al fine di tutelare la salute dei pazienti e del personale medico della struttura, tutte le visite saranno effettuate in totale sicurezza, in ottemperanza alle misure di prevenzione igienico-sanitarie legate all’emergenza Covid-19.

Per ulteriori informazioni: www.dallapartedellatuapelle.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

  • Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

  • Si ferma la scuola e chiudono alcuni negozi, le nuove regole per la zona rossa a Modena

  • Covid, Donini: “Nuove restrizioni arriveranno anche per Modena e Reggio”

  • Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

  • Isolamento, quarantena, tamponi: cosa cambia da oggi con la zona rossa

Torna su
ModenaToday è in caricamento