rotate-mobile

Coppa Italia, Liu Jo fa l'impresa e vola a Rimini

Grande impresa delle ragazze di Beltrami questa sera al Pala Panini; hanno battuto Piancenza 3-1 e hanno ottenuto il tanto atteso Golden Set, rimonta servita e si va a Rimini per la Final Four. La gara è partita in salita, infatti il primo set è stato portato a casa dalle biancoblu, ma poi il cuore e il carattere delle bianconere hanno fatto si che il sogno diventi realtà.  Dopo la batosta di sabato questa sera non era facile, molta pressione, ma voglia di raggiungere il risultato, onore a Modena che anche al femminile approda alle Final, così come successo per Modena Volley, sapete come è andata a finire...Andiamo ora ad analizzare la gara set per set.

1° set 19-25 PIACENZA

Si parte quarti di ritorno; il match parte equilibrato, e rispetto a sabato sera sembra gara vera. La Liu Jo è in partita, Piacenza sembra più umana  L'intero set è un testa a testa, ma sul finire Piacenza prende il largo e per merito in primis di Van Hecke, autrice di una grande partita e Sorokaite in secondo luogo, e si aggiudica il set 25 a 19. Per Modena ci sono comunque delle note liete; molto bene la Folie dalla ricezione all'attacco, bene Fabris e Rousseaux molto costante la belga.

2° set 27-25 LIUJO

Set tiratissimo, che pare molto semplice per Modena, ma si è rivelato pieno di insdie. Le ragazze di Beltrami si sono portate in due occasioni sul più cinque ovvero sul 12-7 e sul 15-10, ma si sono fatte rimontare, rimonta che non ha consentito a Piacenza di assicurarsi il set. Sul 19-18 proteste di Modena su attacco di Sorokaite, chiamato fuori, ma nulla da fare! Equilibrio fino alla fine, ma il set è delle bianconere ( 27-25),punto decisivo della capitana Piccinini. Per la Liu Jo molte bene la Heyrman e Fabris, mentre per le piacentine bene la solita Van Hecke.

3° set 25-17 LIU JO

Terzo set sul velluto per Modena; tutto funziona alla meraviglia, Piacenza in questo set ha spento la luce. Per Modena bene tutti i fondamentali soprattutto il servizio con Marruotti in primis su tutte. Turnover. coach Beltrami a tratti lascia rifiatare le sue inserendo in campo Marruotti, autrice di una splendida prestazione e Crisanti, anch'ella senza sbavature. La numero quindici bianconera ha effettuato ben cinque servizi di fila, non male! Da segnalare l'espulsione di Beltram per proteste sull' 8-6 per Piacenza, conseguente punto assegnato alle biancoblu. Questa è l'unica nota dolente di un set molto positivo.

4°set 25-15 LIU JO

Quarto set sotto controllo dall'inizio alla fine per la Liu Jo, che fa del servizio l'arma in più della serata. Stavolta è la Heyrman autrice di svariati servizi di fila. Molto bene anche la Rondon, che per più di una volta spiazza il muro piacentino con dei giochi di prestigio. Bene tutte le altre. In casa piacentina si è spenta la luce e lo si nota con l'ammonizione di coach Chiappini, la posta in palio è alta e la tensione fa la sua parte, è normale! 

GOLDEN SET 15-13 LIU JO

Il Golden set è il coronamento di una partita superlativa, non è iniziato al meglio è vero, ma la stanchezza psicologica fa da padrona. Piacenza si porta avanti in più di un occasione, ma la capitana Piccinini  e Rousseaux, quest'ultima eletta MVP trascinano le bianconere alla conquista delle Final, si va a Rimini. Il 28 febbraio non prendete impegni !

Successivamente al match dopo i meritati festeggiamenti ha parlato coach Beltrami in sala stampa e si è mostrato colmo di gioia e carico di emozioni per l'impresa delle sue ragazze. Ha voluto sottolineare il fatto che tutte danno il meglio di sè in palestra e che l'unico problema è portare la consapevolezza dell'allenamento in campo.

Infine sui cambi Maruotti Crisanti ha voluto ribadire la sua fiducia nei loro confronti e ha rivelato che non sono state scelte casuali, danno sempre il meglio e che tutte devono contribuire alla causa collettiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Coppa Italia, Liu Jo fa l'impresa e vola a Rimini

ModenaToday è in caricamento