rotate-mobile
Via Divisione Acqui

Angelo Lorenzetti: "Responsabilità, umiltà e spirito costruttivo"

Si torna a giocare : dopo la sosta finalmente lo starting-six modenese può tornare a giocare, e di conseguenza cercare di tornare in vetta solitaria in chiave play-off. Coach Lorenzetti si è mostrato molto soddisfatto sull'andamento infermeria, e ha precisato che l'amichevole giocata in settimana con Innsbruck è stata molto importante per tenere il ritmo partita, soprattutto per coloro che sono sulla via del recupero, Kovacevic e N'Gapeth. Di seguito ecco le dichiarazioni del coach modenese dinanzi ai media, nella classica conferenza pre-partita.

"Queste due settimane sono servite per i recuperi? In amichevole hanno giocato Kovacevic e N'Gapeth ?"

"Si ci possiamo ritenere soddisfatti, per l'amichevole un po' meno; dopo la Coppa avevamo bisogno di scarico emotivo e riprendere il carico fisico. C'è stata qualche defezione ed è normale durante la stagione. Siamo calati di ritmo, ora ci vuole, responsabilità, umiltà e spirito costruttivo."

"Piacenza avversario giusto, o avresti preferito una partita più dura?"

"No, questo periodo quattro partite da affrontare con umiltà; per Piacenza stagione non molto fortunata, ma tra le loro fila militano giocatori importanti che sanno recuperare energie e forze per rendersi protagonisti in palcoscenici importanti, come la Champions League. Hanno giocato ieri sera una buona partita, contro un avversario molto forte."

"Possiamo ipotizzare Kovacevic in campo o è troppo presto ?"

" Ci sono due giorni, vediamo; ha lavorato a pieno regime con cinque set in amichevole, lo spero, ma vediamo gli ultimi due allenamenti."

"Con un Ishikawa così sei a posto, in una botte di ferro ?"

"L'importante è che i ragazzi stiano tornando, d'ora in poi maggior intensità. Voglio fare un plauso allo staff, che ci ha aiutato nei recuperi e pian piano ci permette di sfruttare il potenziale."

"Due settimane di pausa comporta dei rischi ?"

"Per il ritmo partita abbiamo voluto organizzare l'amichevole con Innsbruck, ed è stata molto importante. Dobbiamo stare attenti e buttarci nella mischia."

"L'impegno di ieri in Champions può influenzare l'andamento dei biancorossi domenica ?"

"No, hanno preso il ritmo, non è stata lunga e molto più di un allenamento; Non c'è stata la trasferta di mezzo, quindi un'occasione in più per noi."

Si parla di
Sullo stesso argomento

Angelo Lorenzetti: "Responsabilità, umiltà e spirito costruttivo"

ModenaToday è in caricamento