rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Via Divisione Acqui

Angelo Lorenzetti verso gara due dei quarti: "Niente regali"

Con gara uno dei quarti con Ravenna archiviata, ora si pensa a gara due, che si giocherà domenica alle ore 17:30 in quel di Forlì, impegno da non sottovalutare. Vincere sarebbe importantissimo, in quanto si eviterebbe una scomoda gara tre. A parlare quest'oggi stranamente non è come al solito un giocatore, abituati a parlare in piena settimana, ma è il coach di Parmareggio Modena Volley, Angelo Lorenzetti. Lorenzetti è in clima play-off, secondo lui iniziati al meglio seppur con qualche sorpresa. Tiene alta la guardia dei suoi, che ormai conoscono più che bene Ravenna, domenica sarà la quinta sfida stagionale tra i due sestetti, e non vuole che gli si regali nulla. Infine in ottica semifinale ha definito più che aperta la sfida Macerata-Latina, nonostante la sconfitta in casa dei marchigiani, se Modena passerà in ogni caso troverà un'avversario di livello, a questo punto della stagione è difficile giocare con chiunque. Ecco in seguito le dichiarazioni di Angelo Lorenzetti :

"I play-off sono iniziati con il piede giusto, cosa vi ha lasciato la partita con Ravenna ?"

"Sono iniziati con il piede giusto sì, e nello stile dei play-off : tensione agonistica alta e buon livello tecnico. Adesso gara due : bisogna giocare, loro ci vorranno provare, vogliono fare il colpaccio."

"Dal punto di vista tecnico quali saranno i problemi ?"

"E' una buona squadra, impegnativa in fase break; il loro servizio è spesso insidioso e un buon muro, non dobbiamo regalare nulla."

"Subito una sorpresa con la sconfitta di Macerata, sei sorpreso ?"

"La sfida è apertissima, se Macerata ne uscirà sarà fortificata, passerà Lartina avrà l'entusiasmo alle stelle."

Si parla di
Sullo stesso argomento

Angelo Lorenzetti verso gara due dei quarti: "Niente regali"

ModenaToday è in caricamento