rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Via Divisione Acqui

L'INTERVISTA - Modena Volley smaltisce la sbornia e pensa al campionato

Parlano Nemanja Petric e il dirigente gialloblu Sartoretti

Appena smaltita la sbornia da Coppa ItaliaModena Volley torna a lavorare e di conseguenza parlano ai microfoni modenesi giocatori e/o dirigenti; quest'oggi è il turno di Nemanja Petric e del direttore sportivo Andrea Sartoretti. Prima ha parlato il numero quattro gialloblu:

Secondo te cosa ha inciso circa la tua superba prestazione nella Final Four appena giocata? Il tuo carattere ha inciso sul fatto di essere sempre determinante?"
"In certe partite ci vuole cuore e carattere e io ho dato tutto quello che avevo, e ho approfittato dello splendido livello di forma sia fisico che psicologico".

Che sensazioni hai avuto nel fatto di essere stato uno dei protagonisti del trionfo e nel fatto di aver riportato un titolo a Modena dopo tanti anni?
“Sono molto contento di aver vinto in Italia nella massima serie dopo l'altro mio successo con Perugia in A2 e sono molto contento che Modena può sorridere dopo tanto tempo”.

Dopo Petric ha parlato il dirigente gialloblu Sartoretti, anch'egli molto soddisfatto della prestazione della squadra in quel di Bologna.

E' stata smaltita la sbornia da Coppa Italia, o siete ancora in fase di festeggiamento?
"Sicuramente i festeggiamenti sono finiti, anche se l'euforia un po' tende a rimanere, come normale che sia, perchè abbiamo lavorato tanto per ottenere quest'importante successo, siamo consapevoli che era difficile da ottenere ed è giusto celebrarlo; ora si riparte dal campionato e non si può rimanere troppo distratti e rituffarci negli impegni che ci rimangono da qui alla fine, sicuramente più carichi".

Secondo lei l'espulsione del tecnico trentino ha influito molto sulla loro sconfitta?
"Secondo me l'espulsione non ha inciso molto in quanto il set era già ben avviato verso Modena, quindi ribadisco che non ha inciso sul risultato della finale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

L'INTERVISTA - Modena Volley smaltisce la sbornia e pensa al campionato

ModenaToday è in caricamento