rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Via Divisione Acqui

Modena Volley si sbarazza di Padova al PalaPanini

La squadra gialloblu, reduce dalla vittoria in Coppa Italia, vince in casa senza lasciare neppure un set agli avversari dell'Antonazzo Padova. Ancora festa per la coppa, portata in trionfo al palazzetto

Grandi festeggiamenti quest'oggi al Pala Panini per il ritorno della Coppa "a casa": classico giro di campo trionfale della squadra davanti a circa tremila spettatori. La partita con Antonazzo Padova non è stata però semplicissima: i primi due set sono andati ai vantaggi, mentre il terzo si è concluso in modo un po' più agevole. Vittoria importante in vista dei prossimi impegni.

1° set 30-28
Primo set infinito segnato dal costante equilibrio delle due squadre : evidentemente l'impegno bolognese si è sentito dal punto di vista psicologico e Modena Volley nei primi due set è parsa con il freno a mano tirato. Molto bene Petric autore di una partita sontuosa, timbra sempre il cartellino ! N'gapeth un po' sotto tono, si riprende nella seconda parte di gara. Per i veneti molto bene lo schiacciatore Giannotti, molto pericoloso al servizio

2° set 29-27
Altro set in apnea ; l'inizio è molto equilibrato, poi Modena fa la voce grossa e si porta sul 21-17, più quattro e calma apparente, ma non è così ! Padova non molla un colpa e piano piano rimonta i padroni di casa, vantaggi ancora una volta. Modena è riuscita a portarsi a casa il set vinto 29-27 grazie alla classe dei suoi giocatori, Petric e N'gapeth su tutti. Il francese si è un po' ripreso dopo un inizio di gara un po' sotto tono

3° set 25- 21
Il terzo set è più agevole, per Modena sembra filare tutto liscio e Padova verso metà-fine set molla un po' la cinghia. Anche nel terzo set Petric mattatore assoluto.

Onore a Padova che si è dimostrata squadra ostica, compatta e sempre insidiosa. Per Modena è stata una vittoria importante, ora bisogna continuare così e giocare sempre meglio. 

Dopo il match ha parlato il palleggiatore carioca Bruninho e alla domanda " E' stato più un fattore psicologico o fisico il fatto di essere andati ai vantaggi nei primi due set " ha risposto : " Fisicamente siamo a posto, è più una cosa mentale, non siamo supereroi e questi tre punti sono importantissimi !"

Si parla di
Sullo stesso argomento

Modena Volley si sbarazza di Padova al PalaPanini

ModenaToday è in caricamento