menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

31enne agli arresti domiciliari per stalking verso la ex moglie

Indagato dalla Polizia di Stato un 31enne è stato posto agli arresti domiciliari. Perseguitava l’ex moglie con minacce e aggressioni

La Polizia di Stato di Carpi ha tratto in arresto, a seguito di un’ordinanza emessa dal G.I.P. del Tribunale di Modena, un 31enne pregiudicato, di nazionalità moldava, per il reato di atti persecutori.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito della condotta dell’uomo nei confronti della ex moglie, comportamenti sfociati in minacce e aggressioni, anche in presenza della figlia minore.

Le ripetute molestie hanno provocato nella vittima un grave stato di paura, con attacchi di pianto e ansia, tale da farla addirittura desistere dall’uscire di casa da sola, per il timore di poter incontrare l’ex marito.

Alla luce dei recenti sviluppi e delle nuove denunce raccolte dagli agenti di Polizia, il 31enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di “atti persecutori” (stalking) e nei suoi confronti, sussistendone i presupposti, il G.I.P. ha disposto l’applicazione della misura cautelare coercitiva degli arresti domiciliari.

Il soggetto è stato accompagnato presso la propria abitazione, dalla quale non potrà allontanarsi se non previa autorizzazione del giudice. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento