Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Crocetta / Via Nonantolana, 221

Scuole Collodi, gli spacciatori abbattono la cancellata antidegrado

Divelta a colpi di mazza la barriera metallica installata dal Comune per impedire il passaggio di pusher e acquirenti. Ieri il ripristino da parte dei tecnici comunali

La nuova barriera metallica sul lato di via Nonantolana

Durante lo scorso fine settimana, approfittando delle ore notturne e dell'assenza di alcun presidio, ignoti hanno abbattuto la grata metallica che era stata posta a sigillo del passaggio pedonale adiacente le scuole Collodi. La notizia, riportata dalla Gazzetta di Modena, non lascia molti dubbi o possibilità di interpretazione circa gli autori del gesto, nonostante non vi siano indizi concreti. La cancellata metallica è stata abbattuta a colpi di mazza, in maniera netta e precisa, facendo chiaramente pensare al gesto intenzionale dei professionisti dediti allo spaccio di droga.

La chiusura del passaggio pedonale, avvenuta dopo anni di rimostranze a seguito del grave episodio del bambino puntosi con una siringa gettata nel cortile della scuola adiacente, mette infatti in difficoltà proprio i pusher. Questi sono soliti usare quello stretto corridoio per lasciare velocemente il parco XII Aprile ed addentrarsi nel quartiere residenziale sulla Nonantolana. É quindi facile immaginare che qualche malvivente interessato nell'avere una via di fuga libera abbiamo distrutto le protezioni – inizialmente abbastanza posticce – installate dalla Municipale.

Fortunatamente l'Amministrazione ha proceduto in tempi rapidi al ripristino della barriera metallica, che è stata saldata e resa più solida. Questo dovrebbe servire, almeno per ora, a bloccare spacciatori e tossicodipendenti che sono soliti utilizzare quel passaggio strategico. Una soluzione definitiva potrà prospettarsi soltanto con la riqualificazione dell'intera area delle confinanti palazzine Acer, altro teatro di degrado e spaccio di stupefacenti. Ma qui i tempi sembrano destinati ad allungarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole Collodi, gli spacciatori abbattono la cancellata antidegrado

ModenaToday è in caricamento